Attualità

Valle Caudina: Il Gambero Rosso premia Pasticceria Stella

Valle Caudina: Il Gambero Rosso premia Pasticceria Stella

Valle Caudina: Il Gambero Rosso premia Pasticceria Stella. Chiude l’anno in bellezza, con il premio assegnato dal Gambero Rosso per il miglior packaging 2023, la Pasticceria Stella di Rotondi (AV). Un importante riconoscimento che premia l’attenzione da sempre riservata all’estetica, un concetto declinato a 360 gradi e che riguarda in particolar modo il packaging, da Stella Ricci, abile pasticcera campana, imprenditrice del food e, secondo un sondaggio “The Fork”, seconda donna più influente del comparto pasticceria.

Il packging di Stella

La costruzione di ogni packaging a firma Stella è frutto di un lavoro di ricerca molto complesso, dove si fondono ispirazioni, spunti e gli stimoli più diversi. Pur mantenendo sempre un packaging di base ben riconoscibile, in occasione di ogni ricorrenza Stella aggiunge una linea nuova ideata studiando tendenze e colori, progettando forme e creando un’immagine finale abbinata ai colori proposti all’interno del punto vendita, ai nastri delle confezioni e agli accessori che andranno ad impreziosire scatole e buste.

Un lungo percorso e molti successi costellano la carriera di Stella che, dopo gli studi in economia, nel 2000, decide di dare forma al suo sconfinato amore per l’arte bianca – una passione respirata in casa da sempre – e di trasformarla in un lavoro. Così nel 2011, insieme al marito Cesare Finelli, fonda la sua boutique del dolce lungo la strada statale Appia.

Oggi la Pasticceria Stella è un locale che conta un grandissimo laboratorio (300 mq), altrettanti metri di punto vendita ed uno staff di 10 persone, composto perlopiù da donne. Una fucina in continuo fermento dove non mancano i progetti per il futuro. A fine 2023 Stella ed il marito Cesare, infatti, inaugureranno Palazzo Stella, un’antica residenza nell’antico Borgo di Bonea che, grazie ad accurati lavori di ristrutturazione, verrà trasformata in un’innovativa cioccolateria, ma sarà anche la location perfetta per eventi in grande stile ed un rooftop per un’indimenticabile colazione.

La collezione di Natale profuma di Falanghina

Più vicina nel tempo la collezione di Natale firmata Stella, che gioca con i profumi della Falanghina e crea un lievitato omaggio al territorio. Grande attenzione anche per il panettone classico, quest’anno ancor più perfetto, ed una versione al cioccolato realizzata con Armolia, il cioccolato personalizzato by Stella Ricci. Non manca poi il panettone stregato, un classico ormai amatissimo a base di liquore Strega.

La Pasticceria Stella è, dunque, un elegante salotto votato al gusto, dove i dolci hanno il sapore buono della tradizione. Qui l’offerta prende ispirazione da quanto di bello e nobile ci circonda; al centro soprattutto i grandi classici, rivisti alla luce dell’evoluzione del gusto, spesso con meno zuccheri e più leggeri, reinterpretati con un tocco nuovo e creativo.

I best sellers

Tra i best sellers, la pastiera realizzata seguendo l’antica ricetta di famiglia, ma anche il pasticciotto è un must talmente identificativo del brand da essere ormai chiamato “il pasticciotto di Stella”. Ci sono poi i dolci forno, i cake da viaggio, le torte all’italiana e non manca nemmeno un dolce con un forte rapporto con il passato, dedicato al Monte Pizzillo, dove a dominare sono i sapori del territorio, come la bagna al liquore Strega, mentre il packaging riproduce il vaso di Assteas custodito all’interno del Museo di Montesarchio, località dove si trova la pasticceria.

Due ladri arrestati dalla Mobile
arrestati
Due ladri arrestati dalla Mobile
De Gregorio e Cascone incontrano i pendolari a Cervinara
cascone
De Gregorio e Cascone incontrano i pendolari a Cervinara