Word of Sport

Valle Caudina: installata la Spada Angelica di Cervinara, una scultura alta nove metri

Cervinara ha la spada nella roccia grazia all'opera di Stefano Girotti Zirotti
sei in  Cervinara

4 settimane fa - 1 Ottobre 2021

Valle Caudina: installata la Spada Angelica di Cervinara, una scultura alta nove metri. Cervinara, un piccolo comune dalla storia antica, si conferma città del “dialogo interreligioso e interculturale”.

La nuova scultura

Una nuova scultura, si aggiunge alle opere di Milot e di Liu Ruowang, è dedicata all’ Arcangelo Michele ed è stata  installata sul monte vicino al Cristo che abbraccia la città dall’alto, come testimonianza di un messaggio di pace, amore  e fraternità.

L’opera dell’artista Stefano Girotti Zirotti, realizzata in acciaio corten ed alta 9 metri, raffigura in modo simbolico la spada di un angelo conficcata nel terreno per invitare l’umanità ad abbandonare guerre e violenze per seguire la retta via  annunciata da Gesù: “Ama il prossimo tuo come te stesso!”.

Il modellino ideato e realizzato dall’eclettico artista (Girotti è un affermato giornalista di Rai Vaticano e scrittore di libri) che vanta un lungo curriculum professionale anche come pittore e scultore (con opere ed esposizioni in varie nazioni del mondo) è stato donato al Prefetto per la Sicurezza della Santa Sede.

Successivamente, proprio in un’ azienda di  Cervinara, la Metal Zurlo  di Liberato Zurlo, sono stati eseguiti gli imponenti lavori di realizzazione con struttura in acciaio per rendere l’effetto visivo di lucentezza sulle ali e di lama imbrunita dal tempo.  Non dimentichiamo che proprio Liberato Zurlo ha realizzato la Chiave di Cervinara ed si accinge a terminare l’imponente Chiave di Montevergine.

Valle Caudina: installata la Spada Angelica di Cervinara, una scultura alta nove metri

La forma della Spada Angelica di Cervinara si ispira alla forma delle lame dei Sanniti, sia a quella del gladio romano. Una scelta artistica per rendere onore a quei popoli che, dopo le sanguinose battaglie nella Valle delle Forche Caudine, si unirono in pace e contribuirono alla crescita sociale- economica e culturale della “futura” Italia.

Unione e solidarietà

Un esempio di unione e solidarietà che viene dai secoli avanti Cristo, ma che oggigiorno viene auspicato anche da Papa  Francesco che invita tutti i popoli al “dialogo”, per smettere con le guerre, rispettare la natura e costruire un mondo migliore per l’umanità.

L’opera, realizzata grazie al contributo dell’Amministrazione Comunale, alla collaborazione della Pro-loco e  dell’associazione APS Millevolti Arte, è stata installata il 29 Settembre (giorno in cui si festeggia San Michele  Arcangelo) e verrà presentata alla stampa ed alla cittadinanza domani, Sabato 2 Ottobre (giorno in cui si festeggiano i Santi Angeli Custodi).  Alle ore  11.30 è prevista la conferenza nella Sala Consiliare di Cervinara, mentre alle ore 12.30 ci sarà la visita al luogo dell’installazione con la presenza dell’artista.

Valle Caudina: installata la Spada Angelica di Cervinara, una scultura alta nove metri
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST arcangelo girotti michele Oggi spasa