Word of Sport

Valle Caudina: muore per covid il brigadiere capo Fiorenzo Meccariello

Valle Caudina: muore per covid il brigadiere capo Fiorenzo Meccariello. Ha lottato contro il Coronavirus, ma, purtroppo, anche lui ha perso questa battaglia fatale. Lavorava e viveva in Umbria, ma era originario della Valle Caudina, precisamente di Moiano.
sei in  valle caudina

10 mesi fa - 21 Febbraio 2021

Valle Caudina: muore per covid il brigadiere capo Fiorenzo Meccariello. Ha lottato contro il Coronavirus, ma, purtroppo, anche lui ha perso questa battaglia fatale. Lavorava e viveva in Umbria, ma era originario della Valle Caudina, precisamente di Moiano.

 Morte di un brigadiere capo

Tutta la famiglia dell’Arma dei Carabinieri piange la scomparsa  del brigadiere capo dei carabinieri Fiorenzo Meccariello, 56 anni, punto di riferimento della Compagnia carabinieri di Assisi. Lo annuncia con un comunicato ufficiale l’Arma dei carabinieri.

Meccariello dava la “voce” della centrale operativa di Assisi. Il Brigadiere  coordinava le pattuglie sul territorio. Meccariello, come spiega il sindaco di Bastia Umbra Paola Lungarotti, era attivo anche nel sociale. Il Brigadiere viveva, da anni, a Bastia Umbra.

“Mi permetto – dice il primo cittadino – di riportare le parole di un ex-docente della scuola primaria U.Fifi: ‘Fiorenzo Meccariello era una persona speciale, un genitore attento e operativo.

Abbiamo purtroppo perso un amico che è stato un grande esempio per la Comunità per la sua disponibilità umana, per la sua schiettezza, per la sua voglia di cooperare, siamo profondamente commossi’.

Le condizioni di Meccariello avevano subito un aggravamento progressivo. Si trovava  ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Spoleto.

Con questo decesso,  L’Arma dei Carabinieri piange la sua ventunesima vittima per Covid. Alla famiglia giungono in continuazione messaggi di cordoglio anche dalle massime istituzioni della Repubblica.

Le condoglianze del ministro della difesa

Condoglianze da parte del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini. «So che il Brigadiere Fiorenzo Meccariello ha dedicato la sua vita al dovere, all’uniforme che indossava con orgoglio. La mia commossa gratitudine, in una prova tanto difficile per tutti i cittadini, per tutte le Forze Armate, va in special modo all’Arma dei Carabinieri.

Vorrei che a ciascuno di voi giungesse il mio più sincero ringraziamento, per l’immenso spirito di sacrificio nella missione che quotidianamente svolgete per i cittadini che in voi trovano sempre un punto di riferimento saldo», ha dichiarato il Ministro.

Il comandante generale e tutta l’Arma,  si legge in una nota ,  «si stringono compatti intorno alla moglie e in particolare ai due figli».  «Una vita – sottolinea l’Arma – dedicata al dovere, all’Istituzione e soprattutto ai cittadini».Dolore e cordoglio anche nel suo paese di origine Moiano.

Valle Caudina: muore per covid il brigadiere capo Fiorenzo Meccariello
TEMI DI QUESTO POST arma brigadiere covid Oggi