Quantcast

Valle Caudina: nevicherà sino a questa sera e domani potrebbe riprendere

Valle Caudina: nevicherà sino a questa sera e domani potrebbe riprendere. Nevica da circa venti minuti su tutta la fascia pedemontana del Partenio
di redazione
1 mese fa
17 Gennaio 2021

Valle Caudina: nevicherà sino a questa sera e domani potrebbe riprendere. Valle Caudina: nevicherà sino a questa sera e domani potrebbe riprendere. Nevica da circa venti minuti su tutta la fascia pedemontana del Partenio. Tra San Martino. Cervinara e Rotondi, la coltre bianca, prima era mista alla pioggia, poi , man mano si sta trasformando in neve vera e propria.

A differenza dell’altro giorno, però, questa volta si tratta di neve secca e, questa volta, potrebbe attecchire al suolo. Mentre a Valle ha iniziato da poco a nevicare, sui monti il fenomeno ha preso il via intorno alle 13,00.

Previsioni chiare

Del resto, le previsioni per oggi risultavano chiare.  A partire dal primo pomeriggio, la nuvolosità subirà un’intensificazione e sarà responsabile di precipitazioni sparse, in genere di debole o moderata intensità, nevose sino a quote di media o alta collina,300-500 m.

Al suolo, sono attesi depositi di neve di 5-7 cm al di sopra dei 600 m, di 1-3 a quote inferiori. In serata, i fenomeni tenderanno gradualmente a cessare.

Ma attenzione, anche domani lunedì 18 gennaio potrebbero riprendere. Queste le previsioni. Sono attese condizioni di cielo nuvoloso o molto nuvoloso, con addensamenti più compatti al mattino sui settori più orientali della Valle Caudina.

Questi fenomeni potrebbero scaturire i a deboli nevicate. Temperature minime risultano  in lieve aumento nelle valli e nelle pianure, massime in calo in montagna. Venti: nord-orientali, moderati o localmente forti.

Clou della pertubazione

Insomma proprio tra oggi pomeriggio e domani mattina, la Valle Caudina si trova nel clou di questa nuova pertubazione che ci porta nel cuore dell’inverno vero e proprio.

Rispetto a questa mattina, le temperature hanno registrato un lieve aumento e proprio questo amento favorisce la nevicata. Quando sono sotto lo zero, difficilmente, nevica.

Bisogna anche sottolineare che, rispetto allo scorso anno, gennaio ha tornato ad assumere un aspetto completamente invernale. Quello del 2020 fu abbastanza mite, anche con pochissime piogge.

Resta da vedere quello che succederò ancora. Visto che mancano quasi due settimane alla fine del mese e poi anche Febbraio e Marzo potrebbero presentare un conto salato.

Temi di questo post