valle caudina

Valle Caudina: traforo Partenio, Avella approva. Ora tocca a Cervinara e Rotondi

di  Redazione  -  14 Gennaio 2020

Valle Caudina. Come anticipato al nostro giornale, venerdì scorso,il presidente Biancardi,il consiglio comunale di Avella ha approvato lo studio di fattibilità del tunnel del Partenio. Contro si è espresso una sola consigliere comunale. L’assise ha approvato anche la richiesta di prevedere non solo la strada asfaltata ma anche il percorso ferroviario.

Biancardi, subito dopo il consiglio, ha sottolineato che il consiglio comunale di Avella ha dato il via libera all’approvazione in forma di solidarietà verso l’ isolamento dei comuni irpini della Valle Caudina. Allo stesso tempo, il numero uno di palazzo Caracciolo ha ribadito che la realizzazione del tunnel non ferma gli altri progetti a favore del comprensorio caudino, in particolare il finanziamento del terzo lotto della strada a scorrimento veloce che arriva sino ad Altavilla Irpina per un importo di 86 milioni di euro.

Il traforo del Partenio, dalla parte caudina, è previsto tra i comuni di Cervinara e Rotondi. Lo studio di fattibilità per diventare esecutivo dovrà ora essere approvato dai rispettivi consigli comunali sia di Cervinara che di Rotondi. Come il sindaco di Cervinara Filuccio Tangredi, il suo collega di Rotondi Antonio Russo che abbiamo sentito questa mattina ha chiesto di voler visionare con attenzione lo studio di fattibilità prima di esprimere qualsiasi opinione e soprattutto prima di portarlo in consiglio comunale

.