Quantcast

Valle Caudina,arresto e Montesarchio e comitato per l’ordine su Cervinara

di redazione
3 mesi fa
27 Novembre 2020

Valle Caudina,arresto e Montesarchio e comitato per l’ordine su Cervinara. Nella serata di ieri, in Montesarchio (BN), militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri hanno tratto in arresto un 60enne di Montesarchio. Si tratta di una persona censurata, destinataria di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Monza – Ufficio Esecuzioni Penali .

Il 60enne, infatti, deve scontare otto anni di carcere che terminerà na della reclusione con temine il 14.03.2028.

La misura scaturisce dalle responsabilità emerse a carico dell’arrestato in ordine ai reati di associazione per delinquere, furto aggravato e ricettazione commessi nella provincia di Monza dal 2016 al 2018.

Allo stesso veniva contestualmente comminata l’interdizione dai pubblici uffici.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Intanto, per quanto riguarda la catena di furti che si sono avuti a Cervinara, questa mattina il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal prefetto di Avellino, tratterà proprio delle vicende del centro caudino.

E’ stato il sindaco di Cervinara, Caterina Lengua, a sollevare la questione, La prima cittadina ha scoperto che la notte del clamoroso furto perpetuato ai danni di Fumo e Fortuna, nella centralissima via Roma, in giro non c’era anche un’auto delle forze dell’ordine.

Eppure, Cervinara può contare su un commissariato di polizia, una stazione di carabinieri ed una stazione di carabinieri forestali. La prima cittadina ha fatto presente questa situazione al prefetto Spena che, a sua volta, interesserà i vertici provinciali di polizia e carabinieri.

Si deve stabilire un coordinamento tra le forze dell’ordine ed, innanzitutto, è necessario un dialogo forte. Altrimenti, i malviventi saranno sempre avvantaggiati da questa sorta di leggerezza nella trattazione della sicurezza.

Questo coordinamento già funziona in altri territorio e, quindi, a maggior ragione, deve essere attuato anche nei comuni irpini della Valle Caudina.

Valle Caudina,arresto e Montesarchio e comitato per l’ordine su Cervinara

Almeno un’auto delle forze dell’ordine deve vedersi in giro la notte la stessa non deve coprire territorio vasti.

Temi di questo post