Cronaca

Violentava la nipotina da oltre due anni, 60enne in arresto

Violentava la nipotina da oltre due anni, 60enne in arresto

Violentava la nipotina da oltre due anni, 60enne in arresto. Gli agenti della squadra mobile della Questura di Benevento hanno tratto in arresto un 60enne residente in un comune della provincia. L’arresto arriva da un provvedimento del Gip su richiesta della locale Procura della Repubblica, scaturito a seguito di una puntigliosa attività di indagine.

Il 6oenne deve rispondere del delitto di violenza sessuale aggravata su una minore di 16. Secondo gli elementi raccolti dalla Procura la vittima era una nipote dell’uomo.

Le indagini consentivano di accertare che, a partire dal mese di giugno 2016 al novembre 2018, l’indagato aveva posto in essere nei confronti della nipote una serie di gravi violenze sessuali.

Il compendio probatorio a sostegno dell’ipotesi investigativa deriva dalle dichiarazioni della madre della minore. Oltre alla madre anche altre persone informate dai fatti avevano confermato la violenza.

Incidente probatorio

L’incidente probatorio ha dato riscontro di tutto questo, espletato nel febbraio 2020. In seguito alle violenze subite si manifestava nella vittima la sindrome da stress post traumatico

Questo l’aveva portata ad avere incubi notturni e crisi respiratorie, arrivando ad autoinfliggersi lesioni corporali procurandosi una serie di ferite.

Le indagini preliminari hanno accertato questol disturbo grazie ad un consulente tecnico nominato dal P.M. La ragazzina veniva abusata e si sentiva anche colpevole.

Una triste vicenda di abusi sessuali che si consuma all’interno di un nucleo familiare, dove i minori dovrebbero essere maggiormente protetti. Mentre sembra verificarsi l’esatto contrario.

In questo caso, addirittura, secondo le accuse della Procura della Repubblica di Benevento le violenze sessuali hanno avuto una durata di oltre due anni.

Per il momento si tratta solo di accuse. Accuse che, però, un giudice ha giudicato plausibili tanto da ordinare l’arresto del 60enne che è stato eseguito dagli agenti della mobile.

Per una storia che viene scoperta, tante altre restano soffocate dall’omertà familiare. Dai silenzi colpevoli dei parenti, preoccupati di non turbare una inutile parvenza di normalità. A farne le spese bimbi alle prese con orchi famelici e le donne, costrette a violenze di ogni tipo.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it