Word of Sport

5 positivi e 4 in quarantena a Rotondi

Il sindaco Ilario rassicura i cittadini
sei in  valle caudina

4 settimane fa - 3 Novembre 2021

5 positivi e 4 in quarantena a Rotondi.  Cari concittadine e concittadini, volevo rassicurarvi sul problema del Covid-19, che giustamente preoccupa molti di noi.

Il sindaco Ilario

Il sindaco di Rotondi Peppino Ilario fa un bilancio della questione covid nel piccolo centro caudino.A Rotondi al momento abbiamo 5 persone positive, cui bisogna aggiungerne 4 in quarantena poiché hanno avuto contatti con positivi. Queste 9 persone sono distribuite in 4 nuclei familiari già in isolamento.

Nessun caso grave

Tra loro non c’è nessun caso grave e nessun ospedalizzato. La situazione, dunque, è monitorata costantemente e, al momento, tenuta sotto controllo. Come amministrazione continueremo a vigilare come abbiamo sempre fatto.

L’importanza  delle vaccinazioni

Ricordo comunque a tutti l’importanza delle vaccinazioni (sia quella contro il Covid che quella contro l’influenza), delle mascherine, del distanziamento e delle regole igieniche. Sta arrivando l’inverno, non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Sono certo, anche stavolta, di poter contare sulla vostra intelligenza e sulla vostra attenzione, per poterci mantenere tutti in buona salute.

Open day domani a Cervinara, vacciniamoci

Continua la Campagna Vaccinale anti-covid dell’Asl di Avellino. Giovedì 4 novembre 2021 i Centri Vaccinali dell’Asl di Avellino, oltre a garantire la somministrazione delle seconde dosi secondo calendario, saranno aperti dalle 8.00 alle 14.00 a tutti i cittadini, a partire dai 12 anni, senza prenotazione, per la somministrazione della prima dose di vaccino

Terza dose

E per la terza “dose addizionale” per i soggetti trapiantanti e immunicompromessi e la terza “dose booster” per odontoiatri, operatori di studio e delle farmacie, volontari impegnati in attività sanitarie, medici, personale sanitario, psicologi, biologi, informatori scientifici e soggetti fragili.

L’accesso avverrà in modalità open-day, nelle fasce orarie indicate. Il personale dei punti vaccinali è autorizzato a chiedere l’esibizione del tesserino di iscrizione all’ordine ai fini della regolamentazione degli accessi.

Sei mesi dal completamento del ciclo

Si ricorda che la dose booster può essere somministrata ad almeno 6 mesi dal completamento del ciclo vaccinale. Giovedì 4 novembre 2021 saranno attivi i Centri Vaccinali di Altavilla Irpina, Avellino (Paladelmauro), Ariano Irpino (Vita), Bisaccia, Cervinara, Grottaminarda, Lioni, Montefalcione, Monteforte Irpino, Solofra.

Ci dobbiamo augurare che i non vaccinati dei comuni irpini della Valle Caudina decidano di sottoporsi all’inoculazione. Quello che avviene in questi giorni a Cervinara è anche figlio di chi rifiuta i vaccini.

Purtroppo, da questa mattina le scuole di ogni ordine e grado di Cervinara sono tornate in didattica a distanza. Un lusso che i nostri ragazzi davvero non si possono permettere.

Ed allora bisogna recarsi al Palacaudium e sottoporsi al vaccino per proteggere noi stessi e gli altri. Solo così possiamo fermare il virus ed impedire che possa fare nuove vittime.

La memoria corta

Purtroppo, abbiamo la memoria corta e dimentichiamo facilmente che è morto per covid- 19. Dimentichiamo l’angoscia dei giorni passati chiusi in casa. Tutto questo ci fa vivere comportamenti idioti che mettono a rischio noi stessi e gli altri.

5 positivi e 4 in quarantena a Rotondi
TEMI DI QUESTO POST Oggi positivi quarantena rotondi