Word of Sport

Ancora orrore, 14enne violentata e ricattata da un 67enne

sei in  Cronaca

1 anno fa - 17 Luglio 2020

Ancora orrore, 14enne violentata e ricattata da un 67enne. Ancora una storia torbida, ancora una minore abusata sessualmente e ricattata. La vittima ha soli 14 anni. L’orco, accusato dalla procura della repubblica di Avellino, di averla violentata, minacciata con un coltello e ricattata, ha,invece, 67. La vicenda ha come teatro la città di Avellino.

I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale lo hanno tratto in arresto ed ora si trova ai domiciliari. Il 67enne violentava la ragazzina all’interno del circo che gestiva e nei bagni pubblici della stazione di Avellino. A salvare la ragazzina un suo coetaneo. Il ragazzo ha capito quello che stava subendo la sua amichette ed ha riferito tutto ai suoi genitori. Inorriditi, quest’ultimo hanno presentato immediata denuncia ai carabinieri.

Le indagini hanno preso il via immediatamente ed è venuta a galla questa ennesima storiaccia. L’orrore continua a bussare alle nostre porte ed i ragazzini risultano sempre più indifesi. Se non fosse intervenuto il suo coetaneo, probabilmente, la 14enne sarebbe ancora in balia dell’orco.

Ancora orrore, 14enne violentata e ricattata da un 67enne
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST 14enen 67enne coetaneo Oggi violentata