Quantcast

Attacchi diffamatori contro il sindaco, l’ex sindaco e comandante della polizia locale di San Martino

2 mesi fa
5 Agosto 2020
di redazione

Attacchi diffamatori contro il sindaco, l’ex sindaco e comandante della polizia locale di San Martino. Riceviamo e pubblichiamo. Qualche giorno fa, uomini delle istituzioni comunali di ieri e di oggi, sono stati il bersaglio di un attacco dalla natura subdola, vile e del tutto ingiustificata. È doveroso per noi esprimere solidarietà e vicinanza al Capitano della Polizia Locale Serafino Mauriello, al sindaco in carica Pasquale Pisano ed al sindaco emerito Pasquale Ricci.

Siamo convinti, comunque, che i cittadini sammartinesi siano perfettamente al corrente dell’indole diffamatoria del soggetto da cui le accuse, false e ripetitive, provengono. Infatti, tale individuo, non più tardi di due anni fa, è stato condannato dal Tribunale di Avellino per il reato di diffamazione perpetrato in danno del Capitano Mauriello e del Sindaco Ricci. Oltre che al risarcimento dei danni per il quale, ovviamente, non ha provveduto.

Pronunce giudiziarie

Nonostante le recenti pronunce giudiziarie, il diffamatore, non demorde e continua nel suo miserabile operato. Per quanto riguarda il sindaco emerito Ricci, iscritto al PD e membro del direttivo cittadino, ci sembra doveroso rilevare che, in passato, di accuse ne ha ricevute tante e la magistratura gli ha sempre reso giustizia a differenza del suo subdolo diffamatore.

I cittadini di San Martino non possono tollerare che, un individuo dalla moralità così “discutibile”, persista nel voler insinuarsi nel dibattito pubblico con mezzi davvero deprecabili, quali le diffamazioni e le calunnie, rivolte agli uomini che si sono impegnati e che, tutt’oggi, si impegnano per la comunità.

Il circolo PD “M. Vellotti” Il gruppo consiliare “PD-Per il Domani”