Word of Sport

Auto si ribalta: muore trentenne che era alla guida

Il giovane Salvatore non ha avuto scampo
sei in  Cronaca

1 mese fa - 27 Settembre 2021

Auto si ribalta: muore trentenne che era alla guida. Ancora un incidente mortale sulle strade del Palermitano. Questa volta il luogo della tragedia è Bisacquino, in provincia di Palermo.

A perdere la vita Salvatore Frittola, 30 anni. La vittima si trovava sulla statale, a bordo di un’auto Golf quando, intorno alle 5 di questa mattina, ha perso il controllo del mezzo che stava guidando che si è ribaltato.

Ancora da chiarire le cause dell’accaduto all’altezza del bivio Tortorici. A bordo dell’auto viaggiavano, inoltre, altri due passeggeri, un 22enne e un 18enne, rimasti lievemene feriti.

Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri della compagna di Corleone. Il veicolo è stato sequestrato per gli accertamenti del caso. Mentre la salma del giovane è stata consegnata alla famiglia.

Altre due vittime in tre giorni

Si tratta della terza vittima in tre giorni. Solo ieri in via Messina Montagne, un ragazzo di 17 anni, Salvatore Serio, residente a Villabate, che viaggiava a bordo di un Piaggio Zip è morto dopo essersi scontrato con un’auto, una Nissan Note guidata da un uomo di 43 anni.

Il giorno prima a Santa Flavia si è registrata un’altra vittima dopo lo scontro tra un camion e un’auto lungo la statale 113. Antonino Palazzotto, 35enne residente a Bagheria, il suo nome: è deceduto sul colpo a causa del violento impatto.

L’ arcivescovo Gristina guarito dal Covid: curato con la terapia monoclonale

L’arcivescovo di Catania Salvatore Gristina è guarito dal Coronavirus. L’Usca del Distretto di Catania, dopo aver effettuato il tampone molecolare, gli ha comunicato di essere negativo.

Gristina, vaccinato con doppia dose, era risultato positivo venerdì 10 settembre durante un corso di esercizi spirituali per sacerdoti e da quel giorno aveva osservato l’isolamento previsto in questi casi e si era sottoposto, in particolare, presso l’ospedale Cannizzaro, alla terapia degli anticorpi monoclonali effettuata dal Dott. Iacobello.

“L’arcivescovo – si legge sul sito della Diocesi etnea – ringrazia il Signore, la Madonna, Sant’Agata e il Beato Cardinale Dusmet per la recuperata piena salute che gli permetterà di riprendere il ministero in questa stagione particolare per la Chiesa universale e per l’Arcidiocesi di Catania”.

Gristina esprime “commossa gratitudine nei riguardi delle tante persone che gli sono state vicine con la preghiera, con la competenza professionale e con tanto affetto. Egli stesso è vicino a tutte le persone ammalate, particolarmente quelle provate dal Covid 19, augurando pronta guarigione e invocando su di loro ogni benedizione del Signore”.

Auto si ribalta: muore trentenne che era alla guida
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST auto Oggi tre vittime trentenne