Economia

Bonus fitti sino a 2000 euro, partiti i pagamenti

Bonus fitti sino a 2000 euro, partiti i pagamenti

Bonus fitti sino a 2000 euro, partiti i pagamenti. Partiti i pagamenti del Bonus Fitti 2022 della Regione Campania. Si tratta del contributo all’affitto, fino a 2mila euro, prevista come aiuto integrativo per le famiglie disagiate per pagare le pigioni relative all’anno 2021. Sono ben 28.500 le domande arrivare in Regione, pari ad una spesa di 26 milioni di euro. Lo scrive Napoli Fanpage.

Decreti di liquidazione

Gli uffici regionali hanno già predisposto i decreti di liquidazione. “I mandati di pagamento – spiega la Regione Campania – sono attualmente in esecuzione ai fini dell’accredito presso gli istituti bancari indicati dai beneficiari. L’intera procedura richiederà il tempo materiale di lavorazione che si stima non superiore a 15 giorni lavorativi”.

Contributi all’affitto fino a 2mila euro

Il contributo fa riferimento ai canoni di locazione versati dal 1° gennaio dell’anno 2021 e comunque dalla data di effettiva decorrenza del contratto di locazione, se questa è successiva al 1° gennaio 2021, fino al 31 dicembre 2021.

Sono previste due fasce: la Fascia A con ISEE non superiore all’importo corrispondente a due pensioni minime I.N.P.S. pari a € 13.405,08 (Circolare INPS n.143 del 18.12.2020) ed incidenza del canone sull’ISE, al netto degli oneri accessori, non inferiore al 14%. La Fascia B, con ISEE non superiore all’importo di € 22.500,00 ed Incidenza del canone sull’ISE, al netto degli oneri accessori, non inferiore al 24%

Il contributo massimo erogabile è pari ad € 2.000 per la Fascia A ed ad € 1.800 per la Fascia B, arrotondato ad € 100 per importi inferiori, ed in ogni caso non potrà superare l’importo del canone annuo. 3. Al fine di soddisfare una platea più vasta di beneficiari, potranno essere erogate percentuali fino ad un minimo del 50% del contributo spettante, ma in ogni caso il contributo, anche se inferiore, sarà arrotondato ad € 100.

Come saranno pagati i bonus

La Regione Campania, con l’assessore all’Urbanistica, Bruno Discepolo, ha comunicato che:

Con riferimento alle numerose richieste di chiarimento pervenute a questa Direzione in ordine al pagamento del contributo fitti annualità 2021, si precisa che sono stati predisposti dagli uffici regionali i decreti di liquidazione nei confronti delle n. 28.500 istanze ammesse a contributo, per un importo pari ad oltre 26 milioni di euro.

Si ricorda, infine, che i contributi saranno erogati contemporaneamente a tutti gli aventi diritto della graduatoria, senza differenze territoriali, in quanto questo nuovo modello procedimentale, adottato quest’anno per la prima volta dalla Regione Campania, sostituisce il precedente che prevedeva il trasferimento ai comuni di riferimento delle somme da liquidare, con tempi di esecuzione anche molto diversi da comune a comune e generalmente superiori ad un anno.