Word of Sport

Cervinara: la morte di Luigi Marro ed il dolore dei nipoti di Milano

sei in  Cervinara

2 anni fa - 3 Maggio 2020

A 65 anni, stroncato da un infarto si è spento Luigi Marro di Cervinara, un uomo mite che tutti volevano bene.  I nipoti lontani, che vivono a Milano, nell’impossibilità di porgergli l’ultimo saluto, lo ricordano con queste parole.

“Zio Giggino, te ne sei andato quando questo maledetto coronavirus non poteva portarci per un ultimo saluto a te, così senza rumore, senza un sussurro. Forse guardavi il cielo e non ti sei neanche accorto di camminarci dentro.

Noi tutti siamo rimasti sorpresi e impotenti, con queste sensazioni di tanto dolore nel cuore, possiamo solo lasciare andare la tua anima, ora libera, verso l’immensità del cielo dove potrai continuare a suonare e cantare così come a te piaceva tanto! Conserveremo le note delle tue canzoni nel nostro cuore dove sei sempre stato!

Cervinara: la morte di Luigi Marro ed il dolore dei nipoti di Milano
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST luigi marro Milano morte Oggi