Attualità

Cervinara, San Martino, Roccabascerana, tornano in aula meno del 50% dei bimbi

Cervinara, San Martino, Roccabascerana, tornano in aula meno del 50% dei bimbi

Cervinara, San Martino, Roccabascerana, tornano in aula meno del 50% dei bimbi. Meno del cinquanta per cento. Questa è la media dei bimbi della materne e della prima elementare che, questa mattina, sono tornati in aula a Cervinara, San Martino Valle Caudina e Roccabascerana. Le scuole sono state messe in sicurezza. I bimbi, i genitori, i docenti ed il personale Ata, nei giorni scorsi, hanno effettuato uno screening di massa, dal quale non è emersa alcuna criticità.

Nonostante tutto questo, i genitori, perché si tratta di una loro decisione, in oltre la metà dei casi, hanno preferito non mandare i loro figli a scuola. La decisione era nell’aria. Questa mattina abbiamo anche pubblicato una lettera scritta a nome di tante mamme di San Martino Valle Caudina. Qualche giorno fa, abbiamo ospitato l’opinione di alcune mamme di Cervinara,

Nasce, però, un problema non di poco conto almeno per quel che riguarda le prime classi delle elementari. I bimbi a casa non avranno diritto a lezioni, non potranno seguire le maestre a distanza. Come abbiamo spiegato qualche giorno fa, infatti, non esiste il regime misto, didattica a distanza e didattica in presenza.

Se le scuole sono aperte, bisogna portare i bimbi in aula, dove devono seguire le lezioni. Le uniche eccezioni sono per i cosiddetti bimbi fragili e la loro fragilità deve essere accertata. Insomma, bimbi di prima elementare senza alcun tipo di guida, tranne quella di genitori o parenti.

Non solo, i bimbi oggi risultano assenti e dopo cinque assenze consecutive, i genitori devono dare spiegazioni. Pensiamo che solo in alcuni casi potranno portare a scuole dei certificati medici.

Cervinara, San Martino, Roccabascerana, tornano in aula meno del 50% dei bimbi

Le cose potrebbero addirittura peggiorare la prossima settimana, se il presidente De Luca dovesse decidere di far tornare a scuola gli alunni dalla seconda elementare sino alla prima media. In questo caso, la platea di chi resterà senza lezioni si potrebbe anche allargare.

Quello che sta avvenendo da questa mattina a Cervinara, San Martino e Roccabascerana può rappresentare solo l’inizio di un problema molto serio che deve essere affrontato immediatamente.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it