Attualità

Come scommettere sulle partite di tennis

Come scommettere sulle partite di tennis

In Italia lo sport per eccellenza è il calcio ma anche altre discipline sono molto seguite. Tra queste il tennis è uno dei più popolari tanto da raccogliere quasi il 25% del mercato delle scommesse sportive online. Tuttavia, non sono molti quelli che sanno come scommettere sugli incontri di questo elegante sport. Ecco, pertanto, una piccola guida per chi vuole cimentarsi in questa attività.

Tipi di scommesse sul tennis

Il tennis ha diversi aspetti dove è possibile piazzare un pronostico. Queste sono i principali tipi di scommesse tennis non AAMS disponibili sui bookmaker online:

  • vittoria di uno dei giocatori in una partita, in un set o in un game;
  • numero di game in totale in una partita o in un set;
  • scommesse con handicap;
  • punteggio esatto un set o in un game.

Queste sono quelle più utilizzate ma in realtà la scelta di pronostici su una partita di tennis è molto più ampia. Sapendo utilizzare bene queste principali opzioni allora si riescono a elaborare strategie che possono produrre interessanti profitti.

Strategia per scommettere sul set di un incontro di tennis

Si sceglie tra le partite di singolare maschile ai tornei del Grande Slam. L’incontro si tiene fino a quando uno degli atleti vince in tre set.

Se il tennista favorito viene quotato a 1,10/1,30 questa non è scommessa molto redditizia. In realtà la situazione è tale da poter utilizzare un handicap prestabilito (+2,5) su un outsider per un coefficiente di 2,00. Le possibilità che lo sfavorito vinca l’intero incontro sono poche, ma il favorito può perdere uno dei set dell’incontro. Per individuare l’opportunità si deve fare attenzione alle statistiche del favorito e dell’outsider nei tornei del Grande Slam negli incontri con quotazioni simili.

Se per un anno il favorito ha meno del 50% di vittorie “a secco” e l’outsider vince almeno un set in più della metà delle partite, tali scommesse possono realizzare un profitto.

Come fare scommesse live nel tennis

Per ottenere dei risultati sulle scommesse live di tennis bisogna orientarsi sugli incontri femminili. Si sceglie un incontro che avviene su terra battuta. Sulle scommesse live si può scommettere sulla perdita del primo game. Il coefficiente per la vittoria di ogni tennista nel prepartita non deve superare 2,30. In live è possibile scommettere sulla vittoria del game sul servizio dell’avversario per una quota 2,00 o più.

Si scommette sul primo game e, nel caso si perda, si effettua la stessa scommessa su ogni gioco dispari. L’importo della scommessa dovrà essere raddoppiato per recuperare le perdite precedenti. Questa strategia è chiamata recupero.

Sul campo in una partita di due donne di forza approssimativamente uguale, non ci sono praticamente incontri senza game persi reciprocamente al servizio. Copertura lenta, doppi falli e mancanza di potenza danno ulteriori possibilità.

Tornei di tennis popolari su cui scommettere

Viste alcune strategie interessanti per fare del profitto sul tennis andiamo a vedere i migliori tornei dove scommettere. Tra tutti quelli disponibili i migliori tornei sono gli eventi del Grande Slam.

Gli Open d’Australia

L’Australian Open è il primo Grande Slam dell’anno solare. Si svolge nelle ultime due settimane di gennaio, quando i migliori giocatori del tennis maschile e femminile scendono a giocare sui campi in cemento di Melbourne Park a Melbourne.

Il primo torneo del Grande Slam è ottimo per gli scommettitori che cercano quote leggermente più alte per gli Australian Open per i principali favoriti. Poiché il torneo è il primo dei quattro Grandi Slam, i bookmaker spesso trovano un po’ più difficile prevedere quale dei principali contendenti posso essere realmente il favorito. Di conseguenza, tutti i favoriti ottengono quote di tennis dell’Australian Open leggermente più alte.

Wimbledon

Wimbledon è probabilmente il più prestigioso dei quattro tornei oltre a esserne il più antico torneo. La prima partita di tennis sui campi in erba di Londra ebbe luogo nel 1877 e da allora il torneo ha accolto i migliori tennisti mondiali.

Leggendarie star del tennis maschile come Pete Sampras, Roger Federer, Boris Becker, Andy Murray e Novak Djokovic hanno giocato alcune delle loro migliori partite di tennis all’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra. Allo stesso modo, le leggende del tennis femminile, come Martina Navratilova, Billie Jean King, Steffi Graf e Serena Williams, saranno sempre ricordate come superstar assolute di Wimbledon per le loro impressionanti prestazioni in Inghilterra.

Roland Garros

L’Open di Francia, meglio noto anche come Roland-Garros, è uno dei migliori tornei su cui scommettere. Si svolge a fine maggio allo Stade Roland-Garros di Parigi, il che significa che il tempo è raramente un problema e i campi in terra battuta francesi sono in perfette condizioni.

Poiché Roland Garros è il torneo sulla terra battuta più prestigioso al mondo, i giocatori si sforzano di vincerlo. Tuttavia, come ha dimostrato la storia recente, non tutti possono avere successo a Parigi. Per trionfare nella capitale francese c’è bisogno di forma e concentrazione al top.

Ciò significa che gli scommettitori che vogliono trarre profitto dalle allettanti quote delle scommesse sull’Open di Francia dovrebbero assicurarsi di sostenere i giocatori con forti caratteristiche fisiche. Rafael Nadal è il miglior esempio di come i giocatori potenti dominino i campi in terra battuta di Parigi. Lo spagnolo ha vinto il Roland-Garros più volte di qualsiasi altro tennista.

Quindi, per ottenere il massimo dalle scommesse in questo prestigioso torneo di tennis è bene cercare i giocatori potenti ed energici che abbiano anche quote decenti per le scommesse. Non è un problema se sono fuori dalla Top 10 a condizione che siano in buona forma.

US Open

L’US Open è l’ultimo torneo del Grande Slam dell’anno solare si tiene l’ultimo lunedì di agosto. I suoi campi in cemento sono destinati a giocatori con abilità miste, il che significa anche che gli scommettitori possono trarre profitto da alcune quote decenti, poiché di solito ci sono più contendenti per il titolo degli US Open di quanti ce ne siano per gli altri tre tornei.

Quindi, mentre Rafael Nadal, Novak Djokovic, Serena Williams e Roger Federer sono stati dominanti nei Grandi Slam, hanno dovuto condividere il podio degli US Open anche con molti altri giocatori. Più giocatori con possibilità di vincere equivalgono a quote più alte.

Condividi

Redazione