Quantcast

Conte, rispettiamo le misure o rischiamo il lockdown

1 mese fa
27 Ottobre 2020
di redazione

Conte, rispettiamo le misure o rischiamo il lockdown.  “Se rispettiamo queste misure abbiamo buone possibilità di affrontare dicembre con una certa serenità, senza un sistema sanitario sotto stress.

In caso contrario ci troveremo di fronte alla necessità di un lockdown, dobbiamo scongiurarlo”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in
una conferenza stampa a Palazzo Chigi sul dl ristori.

Indennizzi a metà novembre sui conti

I ristori a fondo perduto “arriveranno sul conto con bonifico dell’agenzia delle entrate, è il modo più efficace, confidiamo che a metà novembre chi ha aderito alla prima edizione potrà riceverlo, subito dopo anche gli altri”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Il Dl Ristori “è contrassegnato da rapidità, semplifica ed efficacia” e “il contributo a fondo perduto sarà erogato automaticamente a oltre 300.000 aziende che già lo hanno già avuto, e quindi contiamo per metà novembre di avere tutti bonifici effettuati da parte dell’Agenzia delle entrate”.

Conte, rispettiamo le misure o rischiamo il lockdown

Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri.

Insomma, il governo promette celerità nell’erogazione dei fondi. Resta da vedere se le varie categorie, costrette alla chiusura, saranno soddisfatte.

Sullo sfondo, un sistema sanitario sotto stress, che rischia di non reggere. Questi i grandi timori del governo che sembra essere accerchiato non solo dal covid.

temi di questo post