Word of Sport

Creta direttore patrimonio artistico Montesarchio

Una nomina di grande prestigio per valorizzare il tesoro della Città Caudina
sei in  valle caudina

4 settimane fa - 14 Novembre 2021

Creta direttore patrimonio artistico Montesarchio. Importante appuntamento a Montesarchio domani, 15 novembre alle 18,30 presso la Biblioteca Comunale “amicolibro”, dove  sarà  presentato Ferdinando Creta nel nuovo ruolo di Direttore del patrimonio artistico della Città di Montesarchio.

Direzione patrimonio artistico

Parteciperanno il Sindaco Franco Damiano, l’Assessore alla Cultura Morena Cecere ed il Direttore del Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino, Vincenzo Zuccaro.

La scelta di istituire la Direzione del patrimonio artistico della città di Montesarchio deriva  dalla volontà di continuare ad investire energie nell’azione di valorizzazione e promozione del territorio e la personalità di grande levatura professionale di Ferdinando Creta, in continuità con l’attività già intrapresa, costituirà un ulteriore slancio al percorso condiviso.

A seguire, la presentazione del libro dell’artista libro Oeil dell’artista Pietro Finelli. L’evento si svolgerà nel pieno rispetto della normativa antiCovid, con ingressi contingentati, fino ad esaurimento dei posti disponili, e con l’obbligo di mascherina e green pass.

La ascelta di istituire questa specifica direzione e di Ferdinando Creta rappresentano entrambe due importanti mosse per la valorizzazione culturale di Montesarchio. Il centro caudino, di recente. è stato protagonista di un documentario in prima serata su Sky Arte.

L’esempio virtuoso

In quella occasione si è parlato del vaso di Assteas, ma l’esperienza di Creta servirà a far scoprire mille nuovi tesori. Montesarchio sta cercando di entrare in un percorso di valorizzazione di siti d’arte. Percorsi, ancora poco noti al Sud, ma che in centro Italia hanno fatto e fanno la fortuna di tani borghi, anche piccolissimi.

Deve essere fatto un plauso al primo cittadino Damiano, all’assessore Cecere e a tutta l’amministrazione per gli sforzi che stanno effetuando. Una sfida che dovrebbe avere importanti ricadute sull’intera Valle Caudina. E, a Montesarchio stanno dimostrando di crederci davvero. Sarebbe utile che tutti gli comuni caudini seguissero questo esempio virtuoso. Insomma, un primo tassello per uno splendido mosaico.

Creta direttore patrimonio artistico Montesarchio