Attualità

Cronaca: conflitto a fuoco con la polizia, militare in gravi condizioni

di  Redazione  -  19 Giugno 2019

Cronaca. Conflitto a fuoco in via Vescovo Natale, militare colpito. Terrore all’ora di pranzo in un bar della zona ospedaliera a Caserta. Un militare è arrivato armato di pistola è giunto in una caffetteria della zona.  Stando ad alcune testimonianze ha puntato l’arma contro i passanti. I presenti spaventati hanno chiamato la polizia, ma per tutta risposta il militare si è barricato nel bar, sempre armato di pistola. Sono stati attimi concitati e ne è nata una trattativa. Sarebbero stati esplosi colpi a scopo intimidatorio, ma il militare, visibilmente alterato, avrebbero aperto il fuoco contro la Volante della Questura. A quel punto gli agenti hanno risposto sparando e ferendo alle gambe l’uomo che è stato ora trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale. Durante le concitate fasi della trattativa il tratto di strada è stato interdetto alla circolazione sia veicolare che pedonale. Ancora non sono chiari i motivi dell’irruzione del militare che ora versa in gravi condizioni. Si tratta di Gianfranco L.M., 50 anni circa.