Quantcast

Cronaca: incidente sull’Appia, 4 auto coinvolte

Cronaca: incidente sull'Appia, 4 auto coinvolte. In serata si registra un maxi incidente  sulla strada statale  Appia. Il sinistro ha avuto luogo  nel territorio
di redazione
3 mesi fa
24 Gennaio 2021

Cronaca: incidente sull’Appia, 4 auto coinvolte. In serata si registra un maxi incidente sulla strada statale  Appia. Il sinistro ha avuto luogo nel territorio di  Santa Maria a Vico. Risultano ben quattro le vetture coinvolte in questo maxi tamponamento poco prima del Lidl in direzione Benevento.

Traffico completamente in tilt. L’incidente è avvenuto probabilmente a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia. Fortunatamente, però, non risultano feriti solo danni alle auto. Quella di oggi, a causa della pioggia battente, è stata una giornata campale anche per gli incidenti stradali.

La pioggia battente continua a flagellare la Valle Caudina. Oltre ai forti temporali, bisogna fare i conti anche con i venti che hanno ripreso ad essere sostenuti. Il risultato è un mix molto pericoloso soprattutto per chi si avventura a circolare.

Tre feriti

Ad esempio, è di ben tre feriti il bilancio di un incidente stradale. Il sinistro si è verificato nel territorio del comune di Pratola. Per cause in corso di accertamento, una Fiat Tipo ed un Fiat Doblò si sono scontrate. I sanitari del 118 hanno trasportato i  tre feriti all’ospedale “Moscati” di Avellino.

Con il continuare della pioggia vengono tenuti, costantemente d’occhio, i corsi d’acqua della Valle Caudina. Come avviene di sovente, la carreggiata risulta allagata, a causa dello straripamento del fiume.

Alberi caduti e rami volanti

Ma, a preoccupare non poco, anche gli alberi caduti ed i rami volanti. Una vera e propria tempesta che sta condizionando questa penultima domenica del mese di gennaio di questo 2021. Non manca il superlavoro da parte dei vigili del fuoco.

Tantissime le chiamate ai due comandi provinciali di Benevento ed Avellino, per chiedere aiuto e per mettere in sicurezza situazioni di grande pericolo. I caschi rossi continuano a lavorare dalla scorsa notte, in situazioni anche al limite e di estremo pericolo.

In alcune zone dei comuni della Valle Caudina continua a saltare anche la corrente elettrica e si segnalano guasti per le linee wi fi. Del resto, con una tempesta del genere sarebbe strano se le linee ballerine della zona avessero tenuto.

Ricordiamo che l’allerta meteo continua e che bisogna essere cauti ed attenti. I pericoli possono arrivare all’improvviso anche da tegole e lamiere volanti. Senza contare che, nella mattinata di domani, il traffico, in tutta la Valle Caudina. Registrerà notevoli aumenti per il ritorno a fare lezioni in presenza anche per i ragazzi della scuola media.

Temi di questo post