Quantcast

Due nuove zone rosse in Campania, non si entra e non si esce

1 mese fa
25 Ottobre 2020
di redazione

Due nuove zone rosse in Campania, non si entra e non si esce.  Dopo Arzano, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato l’ordinanza 82/2020 che, con decorrenza immediata e fino al 4 novembre a Orta d’Atella e Marcianise, nel Casertano

Divieti

Ha disposto il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutte le persone ivi residenti. Vige  il divieto di accesso nel territorio comunale.

Si introduce la sospensione delle attivita’ degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilita’.

Chiusi i negozi e i ristoranti

Vengono sospese  le attivita’ commerciali, ivi comprese le attivita’ di ristorazione (bar, ristoranti, pasticcerie, pub, e simili), salvo che in modalita’ di consegna a domicilio, fatta eccezione per soli i servizi alla persona ed attivita’ connesse all’approvvigionamento di beni e servizi di prima necessita’.

Misure drastiche

Misure drastiche disposte per evitare che il covid possa continuare a contagiare. L’istiuzione delle zone rosse prevede anche lo screening completo per le popolazioni.

Due nuove zone rosse in Campania, non si entra e non si esce

In questo modo tutti i positivi possono essere individuati e tenuti in quarantena. Le zone rosse, per quanto riguarda l’epidemie, sevono proprio a questo scopo.