Attualità

Il Gloria di Vivaldi per le Note di Natale del Conservatorio beneventano

di  Redazione  -  19 Dicembre 2014

Doppio appuntamento nel week-end sannita con il Gloria in Re Maggiore RV 589 di Antonio Vivaldi, una delle pagine più avvincenti e conosciute del musicista veneziano, pietra miliare della musica sinfonico-corale di tutti i tempi. A proporlo saranno il Coro e l’Orchestra del Conservatorio di musica «Nicola Sala», nell’ambito della prima edizione della rassegna «Note di Natale» che prevede circa cinquanta concerti nella Città e nella provincia di Benevento.
Il Gloria, il cui organico contempla un coro a quattro parti, due soprani, un contralto, oboe, tromba, archi e basso continuo, sarà eseguito sabato 20 dicembre, nella Chiesa Cattedrale di Cerreto Sannita (BN), alle ore 19.00 e domenica 21 dicembre, all’Auditorium S. Agostino a Benevento, alle ore 19.30 – non al Teatro De Simone per sopraggiunti e improvvisi motivi tecnici di inagibilità.
L’esecuzione del Gloria sarà preceduta, nella prima parte del programma, da altre pagine vivaldiane: il Concerto in Sol Maggiore, per archi e basso continuo “Alla Rustica” e il Concerto in si minore, per quattro violini, violoncello obbligato, archi e basso continuo. Il fascino e la magia del Natale vissuti sulle note del «prete rosso», in un affresco musicale di grande intensità espressiva e di profonda spiritualità.
La direzione d’orchestra nei due concerti è affidata al Maestro Francesco D’Ovidio, direttore del Coro è il Maestro Adriana Accardo, Maestri collaboratori al pianoforte Rossella Vendemia, Barbara Cattabiani e Rosa Iannelli, al clavicembalo il Maestro Antonella Moles.
La compagine corale è composta dai soprani Diana Buzeacov, Adriana Caprio, Patrizia Casillo,Frida Cuccurullo, Daniela Esposito, Marta Fiorillo, Giuseppina Marino, Mariarosaria Padovano, Gilda Pennucci Molinaro, Ani Pogosyan, dai contralti Maria Grazia De Michele, Ornella De Paola, Giustina Galiano Carla Gentile, Marianna Iacoviello, Laura Luciani, Marcella Parziale, Mariella Pareo, Federica Vaccarella, Elisa Vito, dai tenori Christian Baldini, Jacopo Cerulo, Saverio Coletta, Luigi Fragnito, Mariano Della Morte, Ludovico Luca Santucci, Giancarlo Torone, dai bassi Vincenzo De Lucia, Anton Gryvniak, Fabrizio Crisci, Rosario Grauso, Mario Mongillo, Ji Xiang; soliste i soprani Daniela Esposito, Mariarosaria Padovano e il contralto Mariella Pareo.
L’orchestra è formata dai violini primi Biancamaria Quarantiello*, Alina Maria Traslavan*, Emanuele Procaccini, Federica Sarracco, Ilaria Polese, M° Marco Serino**, Alessandro Zerella, dai violini secondi Lorenza Maio*, Francesco Norelli*, Francesca Binetti, Fabiana Ulivo, Marta Cioffi e Vivianna Zitani, dalle viole M° Francesco Solombrino**, M° Paola Emanuele**, dai violoncelli M° Silvano Fusco e Alfredo Pirone, dal contrabbasso Luigi Reveruzzi, dall’oboe Luca Di Manso, dalla tromba Michele Iannotta.