Word of Sport

La linea ferroviaria, Il Caudino e la scheda bianca

di  Redazione
1 anno fa - 12 Settembre 2020

La linea ferroviaria, Il Caudino e la scheda bianca. Buongiorno, scusate ci date una mano con il vostro giornale a dar voce a tutti i cittadini caudini e sanniti per mettere in prima pagina il tema della nostra tratta ferroviaria Benevento-Napoli Via Valle Caudina ?

Sindaci

Sindaci e politici locali se ne stanno fregando del problema.

Esposti

Già io, sto facendo diversi esposti, al Ministero e autorità dei trasporti, ma il vostro giornale sicuramente avrà più autorevolezza se aprisse una discussione accesa su questo tema.

EAV si sta comportando da latitante in merito e ha completamente abbandonato i nostri territori dal punto di vista dei trasporti.

Autobus

Anzi il perdurare della situazione senza una risoluzione del problema farebbe pensare a un qualche interesse verso qualcuno a privilegiare il trasporto su autobus.Grazie della cortese attenzione.Saluti. rag. Biagio Papa

La linea ferroviaria, Il Caudino e la scheda bianca

Il ragioniere Papa ci sollecita  ad affrontare un tema che, quasi quotidianamente,il nostro giornale denuncia con articoli, interviste e commenti anche autorevoli, come quelli di Gianni Raviele.

Problemi e soluzioni

Ci attendevamo che, in questa campagna elettorale per le Regionali, qualche candidato, sia della provincia di Benevento che di quella di Avellino, volesse affrontare la questione proponendo due cose.

Innanzitutto una soluzione provvisoria per dare una risposta alle problematiche quotidiane dei pendolari. Poi, forse, cosa più importante stabilire una road map per fare in modo che questa linea ferroviaria passi a Rfi e si agganci alla stazione dell’Alta Capacità di Afragola.

Denunce

Anche questo abbiamo scritto più volte e lo abbiamo anche denunciato. Sollecitazioni andate, perfettamente, a vuoto.

Scheda bianca alla regionali

Tanto che, sull’edizione mensile de Il Caudino, la redazione propone di votare scheda bianca alla regionali. Potrebbe essere un segnale forte, anche perchè la Valle Caudina manca nei programmi di tutte le coalizioni in campo ed in quelli dei candidati al consiglio regionale.

Non manca solo  la soluzione a questo problema, ma non si trova nulla che possa interessare la nostra gente ed i nostri territori.

Velo pietoso

Sui i sindaci ed i consiglieri comunali locali stendiamo  un velo pietoso. Per il resto, caro ragioniere Papa, le possiamo assicurare che la vicenda delle rete ferroviaria troverà sempre lo uno spazio adeguato sul nostro giornale, come tutte le questioni che riguardano la Valle Caudina,.

La linea ferroviaria, Il Caudino e la scheda bianca