Quantcast

La rassegna stampa di oggi, domenica 10 gennaio 2021

di redazione
2 settimane fa
10 Gennaio 2021

La rassegna stampa di oggi, domenica 10 gennaio 2021. Ecco la rassegna stampa delle prime pagine dei giornali quotidiani e nazionali che oggi troverete in edicola.

Le prime pagine dei quotidiani di oggi si concentrano soprattutto sugli aggiornamenti della crisi di governo, che dovrebbe risolversi a giorni con le continue pressioni sul premier Conte dei ministri di Italia Viva.

Inoltre, i giornali si occupano delle conseguenze dell’attacco al Congresso statunitense da parte dei sostenitori di Donald Trump. Nei boxini compare anche la notizia della rimozione dell’account di Trump da Twitter.

I quotidiani sportivi aprono con la discussa vittoria del Milan nell’anticipo di Serie A che si è imposto sul Torino per due a zero grazie ai rigori.

Giornali locali

Fra i giornali locali segnaliamo Domani che in prima pagina sulla scuola: una su tre è chiusa senza motivo. Il Governo tiene tutti a casa perché non sa mettere in sicurezza i mezzi pubblici di cui usufruiscono gli studenti.

Il Corriere dell’Umbria titola a sei colonne sull’appello al Governo di Confprofessioni, tramite il suo presidente, salvateci dalla batosta fiscale, molte imprese rischiano di chiudere per sempre.

Il Mattino di Napoli dedica, invece, la sua prima pagina all’epidemia che secondo il quotidiano è fuori controllo. Inoltre, che sia più facile passare da una zona gialla ad una rossa.

L’Unione Sarda, in prima pagina denuncia l’esaurimento delle dosi di vaccino. Per domani è previsto l’arrivo di almeno altre diecimila dosi che certamente non copriranno tutto il fabbisogno.

Infine, Il Piccolo, quotidiano di Trieste, in prima pagina si occupa del rischio che si corre di ricadere di nuovo in zona rossa, da domani comunque si entra in zona gialla.

Giornali economici

Oggi in edicola troverete solo Il Sole 24Ore, giornale economico e finanziario di Confindustria, che in prima pagina si occupa della mancanza dei decreti attuativi della manovra che in realtà bloccano bonus fiscali, Iva e scontrini.

Sfogliate la galleria e buona lettura!

Temi di questo post