Quantcast

La rassegna stampa di oggi, giovedì 28 gennaio 2021

La crisi di governo, le accuse della Commissione Europea a AstraZeneca, e la condanna della sindaca di Torino Appendino
di redazione
1 mese fa
28 Gennaio 2021

La rassegna stampa di oggi, giovedì 28 gennaio 2021. Ecco a voi la rassegna stampa dele lprime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete dal vostro abituale edicolante.

Quasi tutti i giornali di oggi titolano in apertura sulla crisi di governo, con l’inizio delle consultazioni del presidente della Repubblica Mattarella e i tentativi del presidente del Consiglio uscente Conte di raggiungere una maggioranza che lo sostenga per ottenere un nuovo incarico.

Alcuni quotidiani, invece, si occupano della campagna di vaccinazione contro il coronavirus, con le accuse della Commissione Europea a AstraZeneca per i ritardi e le inefficienze nella distribuzione del vaccino.

Mentre i giornali sportivi si occupano delle vittorie di Juventus e Atalanta nei quarti di finale di Coppa Italia e del litigio di martedì sera fra Ibrahimovic e Lukaku, con offese pesante che i due si sono scambiate.

Giornali locali

Sull’Unione Sarda il governatore Solinas lancia un ultimatum appello al governo centrale affinché la Sardegna diventi zona arancione e molte delle restrizioni a cui è soggetta debbono essere eliminate.

L’Eco di Bergamo sottolinea, da par suo, in prima pagina lo slittamento ad aprile della fase di vaccinazioni per gli anziani. Forse due piattaforme non coerenti fra di loro alla base dell’inghippo dei dati.

Il Piccolo di Trieste, contrariamente a tanti giornali, si occupa in prima pagina della sfida alla crisi che lancia la Venezia Giulia. Dieci i suggerimenti proposti che vanno dalla Fondazione del Polo della Scienza al Festival del cambiamento.

Il Messaggero Veneto, giornale del Friuli, dal canto suo, a differenza di altri quotidiani, si occupa di emergenza coronavirus, riferita questa volta alla scuola. Dopi turni in aula e bus potenziati.

Giornali economici

Il Sole 24 Ore, giornale economico e finanziario di Confindustria, in apertura di prima pagina lancia uno sguardo di interesse sullo scontro sui vaccini che ha provocato l’affondamento delle borse valori.

Italia Oggi, altro giornale economico e finanziario, sulla sua prima pagina si occupa ancor auna volta di ruoli, proroga e rottamazione. Si pensa ad un emendamento al Mille proroghe che dilazioni il termine di notifica delle cartelle esattoriali.

Sfogliate la galleria e buona lettura!

Temi di questo post