Word of Sport

Montesarchio e Airola superano i 200 positivi

Non mancano le preoccupazioni dei primi cittadini
sei in  valle caudina

2 settimane fa - 3 Gennaio 2022

Montesarchio e Airola superano i 200 positivi. Sembrava impossibile sino a poche settimane fa. Oggi, purtroppo, è una triste realtà che peggiora giorno dopo giorno. Il 2022 si apre con un numero superiore ai duecento positivi nei comuni più grandi della Valle Caudina.

Il conteggio dei sindaci

Poco fa, i sindaci di Montesarchio ed Airola, Franco Damiano e Vincenzo Falzarano hanno constatato che le persone contagiate nei loro comuni hanno superato quota duecento. In particolare, a Montesarchio oggi si contano 38 nuovi positivi e i contagi salgono a 202.

Questi numeri, lo scorso anno avrebbero fatto tremare le vene ai polsi agli amministratori. Cervinara, Airola e Montesarchio sarebbero finiti direttamente in zona rossa.

Oggi non mancano le preoccupazioni, però, sono mitigate da quello che effettivamente sta avvenendo. Montesarchio, ad esempio, ha un altissimo numero di persone vaccinate, con prima, seconda ed anche terza dose. Non solo, ha preso il via anche la vaccinazione per i bimbi.

Così anche ad Airola e Cervinara, intanto, però,  i contagi crescono giorno dopo giorno. Si alza il numero delle persone positive ma quasi tutti hanno pochi sintomi e non devono far ricorso alle cure ospedaliere. Auguriamoci che le cose possano restare in questo modo.

Tra meno di una settimana si dovrà decidere anche sulla ripresa della scuola, delle attività didattiche in presenza o meno. Ricordiamo che Montesarchio, Cervinara ed Airola, oltre ad essere i comuni più popolosi della Valle, sono i paesi che ospitano gli istituti superiori.

Il tempo delle scelte

Insomma non sarà un periodo semplice per i primi cittadini e per gli amministratori comunali. Anche perché l’alto numero di positivi sta facendo saltare completamente il tracciamento dell’Azienda Sanitaria Locale. Ed intanto, De Luca ha già fatto sapere come la pensa sulla scuola.

Per lui, le scuole dovrebbero restare chiuse per il tutto il mese di gennaio proprio per evitare in rafforzamento dei contagi.

Montesarchio e Airola superano i 200 positivi
TEMI DI QUESTO POST airola montesarchio Oggi positivi