Word of Sport

Nuovo decesso per covid al Moscati di Avellino

Purtroppo non i morti non si fermano
sei in  valle caudina

4 settimane fa - 1 Gennaio 2022

Nuovo decesso per covid al Moscati di Avellino. Mentre continuano ad aumenare i casi di covid, non mancano, purtroppo, i nuovi decessi. È deceduta questa mattina, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, una paziente di 76 anni di Lauro (Av).

Ricoverata il 16 dicembre

La donna era ricoverata dal 16 dicembre scorso e il 25 era stata trasferita in Anestesia e Rianimazione. Al Covid Hospital dell’Azienda Moscati sono ricoverati 19 pazienti, 3 dei quali in terapia intensiva.

Rotondi; nella morsa del covid e abbandonati dalle istituzioni del nostro paese. Riceviamo e pubblichiamo.

L’amore viene ampiamente ripagato in tante forme, alcune esplicite altre più velate ; e quando si manifesta e sempre una gioia. Ringrazio Dio e quanti mi sono stati accanto, a me ed a mio marito che ha fatto questa esperienza da”Natale in quarantena” nel silenzio , con spirito di sacrificio per preservare gli affetti ma anche la comunità.

Le note dolenti

No… non è stato affatto semplice perché di questo virus, malgrado si parli tanto e da tanto, da troppo tempo, invero si sa poco e fa davvero paura ; ma è passato e ce lo lasciamo alle spalle . Veniamo alle note dolenti . Siamo due professionisti di Rotondi , paese che ha gestito( !!!) NON HA gestito le recrudescenza del contagio . Non abbiamo avuto bisogno ( grazie a Dio!) ; la famiglia e gli amici non ci hanno mai lasciato da soli !

Ringraziamento al sindaco di Cervinara

Non me ne voglia nessuno ma un ringraziamento particolare all’avvocato Caterina Lengua, Sindaco di Cervinara, non di Rotondi, che tra i suoi mille impegni, ha avuto il tempo di contattarmi e di indicarmi l’iter da seguire .

NON UN CONTATTO DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DEL PAESE DOVE VIVIAMO e se è vero che un buon Sindaco sa prendersi cura dei propri cittadini , credo che nel caso specifico il Primo cittadino di Rotondi abbia “toppato”, non già a NON prendersi cura di un singolo( me) ma per essersi ridotto ad una querelle social che mi ha lasciato l’amaro in bocca .

Il paese e davvero piccolo , praticamente si sa tutto di tutto , le voci si rincorrono attraverso i media alla velocità della luce e non mi si venga a dire che non si sapeva … e che tanto poi è stata un’influenza : NOI NON POTEVAMO SAPERE CHE STRADA AVREBBE PRESO IL VIRUS e per amore di verità avremmo avuto piacere a sentire le istituzioni al nostro fianco , noi che quelle stesse istituzioni abbiamo sempre rispettato, alle cui casse abbiamo sempre contribuito non sottraendoci mai ai nostri doveri . GRAZIE ANCORA A TUTTI ! E che questa mia nota( stonata!!!) rappresenti un monito per il futuro . BUON ANNO !!!

Nuovo decesso per covid al Moscati di Avellino
TEMI DI QUESTO POST 76anni covid moscati Oggi