Logo

Panda si capovolge dopo la curva

26 Agosto 2021

Panda si capovolge dopo la curva

Panda si capovolge dopo la curva. Si registra un incidente in via Colle Puoti, arteria che delimita il confine tra Santa Maria a Vico e la periferia maddalonese e zona Messercola.

Panda capovolta

Una Panda aziendale si è capovolta subito dopo una delle temibili curve di questa arteria sempre molto pericolosa. Sul posto sono arrivati i vigili urbani di Santa Maria a Vico ed un’ambulanza. Poi sono giunti anche i carabinieri.

Probabile che il conducente della Panda abbia fatto tutto da solo.Si tratta di una donna sui 30 anni che era al volante di questa Panda della società ETIS di San Marco che si occupa di impianti di telefonia. Per fortuna nulla di grave. La strada era bagnata, ha perso aderenza e si è capovolta. Diverse le persone che sono uscite dalle case vicine per prestare soccorso.

ncidente sul lavoro, muoiono operaio ed ex sindaco

Non ce l’ha fatta neppure Velio Dal Dosso, l’operaio di 51 anni che ieri pomeriggio è stato travolto da una lastra di cemento che stava scaricando in un cantiere di Gressan, in Valle d’Aosta.

È la seconda vittima del tragico incidente sul lavoro che si è verificato ieri in frazione Barral. Poco dopo il ricovero in ospedale aveva perso la vita Sandro Pepellin, di 70 anni, ex sindaco di Jovencan e titolare dell’impresa edile che stava costruendo un b&b.

Da quanto ricostruito, sia l’imprenditore che l’operaio sono rimasti schiacciati dalla lastra che probabilmente è scivolata dal camion su cui si trovava. Entrambi portati in ospedale, le loro condizioni erano apparse subito molto gravi.

Pepellin è morto subito dopo il ricovero mentre il 51enne Dal Dosso era ricoverato in Rianimazione. Per l’imprenditore ed ex sindaco si trattava dell’ultimo cantiere prima della pensione.

Come ha tenuto a ricordare l’attuale primo cittadino di Jovencan, Riccardo Desaymonet. “Quando si apprende di una tragedia nel mondo del lavoro rimaniamo tutti colpiti.

Questa volta a lasciarci non è soltanto un lavoratore, un imprenditore, ma è soprattutto un uomo apprezzato e un Sindaco, perché sindaci si rimane per sempre. E Sandro lo è stato per più mandati nella sua amata Jovençan.

Oltre ad aver rivestito anche la carica di Presidente della Comunità montana Mont-Emilius, ha ricoperto egregiamente il ruolo di Responsabile politico dell’area sociale all’interno del Celva.

Amministratore lungimirante e competente, ha sempre lavorato in modo tangibile per la sua Comunità e per l’intero territorio valdostano”, questo il ricordo di Franco Manes, presidente del Celva, ricorda l’ex sindaco di Jovencan rivolgendo le condoglianze alla famiglia e a tutta la Comunità di Jovençan.

Cade durante corsa in montagna, morto atleta ceco

Un atleta proveniente dalla Repubblica Ceca, di 35 anni, è morto la notte scorsa a causa delle ferite riportate in una caduta mentre era impegnato nella gara di corsa in montagna Tds, di 145 chilometri e 9.100 metri di dislivello, che collega la Valle d’Aosta alla Savoia. Lo hanno comunicato gli organizzatori.

L’incidente è avvenuto poco dopo mezzanotte durante la discesa dal Passeur de Pralognan, in Alta Savoia (Francia). Il corridore è subito soccorso e trasportato in ospedale. La competizione, che fa parte del circuito dell’Ultra trail del Monte Bianco (Utmb), è sospesa.