Quantcast

Precipitano in un dirupo del Monte Taburno, due escursionisti salvati dai vigili del fuoco

2 mesi fa
4 Agosto 2020
di redazione

Precipitano in un dirupo del Monte Taburno, due escursionisti salvati dai vigili del fuoco. Ora si trovano in ospedale al San Pio di Benevento. Possono dire di averla scampata bella e per la loro salvezza devono ringraziare l’estrema professionalità dei vigili del fuoco. Due giovani escursionisti, nel tardo pomeriggio di ieri, sono precipitati in un dirupo.

La vicenda ha avuto luogo sul Monte Taburno, in località San Pietro nel territorio del comune di Paupisi. Come riporta Anteprima24, un terzo escursionista ha dato l’allarme. Immediatamente, hanno preso il via le ricerche ed in serata i vigili del fuoco hanno localizzato i due escursionisti nel dirupo.

I soccorritori, visto che gli escursionisti, non correvano pericolo di vita, hanno deciso di effettuare il recupero questa mattina. L’operazione ha avuto successo. Due elicotteri dei vigili del fuoco, provenienti dal campo volo di Pontecagnano, hanno sorvolato il Taburno, alle prime luci dell’alba.

Uno dei caschi rossi, tramite un verricello, legato agli elicotteri, si è calato nel dirupo. Con grande attenzione ha portato in salvo i due escursionisti. Gli elicotteri hanno poi trasportato i feriti presso l’ospedale San Pio di Benevento, dove sono stati affidati alle cure dei medici.

Un intervento spettacolare, di estrema professionalità che ha messo in risalto ancora una volta la grande professionalità e lo spirito di abnegazione dei vigili del fuoco.