Rassegna stampa

Rassegna stampa di oggi 13 settembre 2022

Rassegna stampa di oggi 13 settembre 2022

Rassegna stampa di oggi 13 settembre 2022. Sottoponiamo alla vostra cortese attenzione le prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete dal vostro edicolante di fiducia.

I titoli di apertura dei giornali nazionali di oggi in rassegna stampa sono dedicati a notizie diverse. Alcuni si occupano del confronto fra i leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e del Partito Democratico Enrico Letta organizzato dal Corriere della Sera.

Altri aprono sulle misure allo studio da parte dell’Unione Europea per contrastare gli effetti della crisi energetica. La Stampa, il Sole 24 Ore e Avvenire titolano sull’incontro del Papa in Vaticano con gli imprenditori dell’assemblea di Confindustria.

Il Manifesto titola, dal canto suo, sui migranti soccorsi nel Mediterraneo e sbarcati ieri a Pozzallo con sei morti fra i quali tre bambini. Domani, il Dubbio e il Riformista si occupano della vicenda dell’uomo precipitato dalla finestra della sua casa a Roma durante un controllo di polizia.

Infine Il Giornale intervista il leader della Lega Salvini, e i giornali sportivi seguono ancora le polemiche sul gol di domenica della Juventus contro la Salernitana annullato dal VAR.

Quotidiani economici

Il Sole 24 Ore, giornale economico, politico e finanziario di Confindustria, poi, titola, tra l’altro: Il Papa: create lavoro, priorità ai giovani. Bonomi: occupazione, futuro e dignità. Incontro di Papa Francesco in Vaticano con 5mila imprenditori italiani.

Italia Oggi, altro giornale economico, politico e giuridico, apre, nella sua edizione del martedì su: 110%, responsabilità soft. Superbonus, banche colpevoli solo per dolo e colpa grave. Niente responsabilità oggettiva in capo ai cessionari dei crediti fiscali coinvolti in eventuali episodi di frode.

Giornali sportivi

I giornali sportivi in Rassegna Stampa aprono sulla polemica scatenata dopo la partita della Juventus contro la Salernitana finita sul 2 a 2. Il terzo gol, che avrebbe decretato la vittoria della squadra bianconera, era valido, mentre arbitro e Var hanno ritenuto che fosse viziato da fuorigioco.

Apri la galleria e buona lettura!

Condividi

Redazione


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it