Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Rassegna stampa di oggi 30 dicembre 2022

Pubblicato il 30 Dicembre 2022 - 8:35

Rassegna stampa di oggi 30 dicembre 2022

Rassegna stampa di oggi 30 dicembre 2022. Sottoponiamo, dopo la pausa natalizia, alla vostra cortese attenzione le prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete dal vostro edicolante di fiducia.

I titoli di apertura dei giornali nazionali di oggi in rassegna stampa sono dedicati a notizie diverse. Le due notizie principali in apertura sui giornali di oggi sono la conferenza stampa di fine anno della presidente del Consiglio Giorgia Meloni, durante la quale ha illustrato il programma che vuole attuare con il suo governo.

E il ricordo di Pelé, uno dei calciatori più forti della storia, morto ieri a 82 anni a San Paolo, in Brasile. Il Sole 24 Ore apre invece sull’approvazione definitiva con il voto al Senato della legge di bilancio.

Avvenire commenta il nuovo decreto sui salvataggi in mare dei migranti che renderà più difficili le operazioni delle organizzazioni non governative, e la Verità riprende un tema che le è caro, la campagna contro i vaccini per il Covid. Soprattutto, ora che si riparla di pandemia a causa della Cina.

Quotidiani economici

Il Sole 24 Ore, giornale economico, politico e finanziario di Confindustria, poi, titola, tra l’altro: Ok del Senato, manovra al traguardo: 119 decreti per sbloccare 4,6 miliardi. Mattarella firma la manovra che destina 21 miliardi all’emergenza energia. Dai fondi per gli statali al taglio dei costi per il Pos, la mappa dell’attuazione.

Italia Oggi, altro giornale economico, politico e giuridico, apre, nella sua edizione del venerdì su: Poche le mance in manovra. Gli aiuti specifici assegnati dalla legge di bilancio 2023 sono 290 milioni, contro i 400 milioni dell’anno scorso (- 27%). Meno dell’1% del totale (35 miliardi di euro).

Giornali sportivi

Sui quotidiani sportivi in rassegna stampa si scrive della morte del campione Pelé, icona del calcio mondiale. La Gazzetta dello Sport titola: Pelé, c’era una volta O Rei. Si è spento a 82 anni: la favola del campione che ha dato al felicità al Brasile e incantato il mondo. Il Corriere dello Sport titola: Il mondo piange Pelé mito del calcio. O Rei è morto.

Apri la galleria e buona lettura!


Condividi adesso


Continua la lettura