Rifiuti, Rotondi e San Martino stanno con Benevento

Rifiuti, Rotondi e San Martino stanno con Benevento

6 Maggio 2014

di Il Caudino

Si è costituito, ufficialmente, l’Ato rifiuti sannita.  Nell’aula consiliare di palazzo Mosti, i sindaci dei comuni della provincia di Benevento, hanno sottoscritto la convenzione per dar vita all’ente d’ambito che deve superare il sistema di provincializzazion del ciclo dei rifiuti.
L’assemblea è stata presieduta da Enrico Castiello, assessore all’ambiente di Benevento che è il comune capofila. Assente giustificato, il primo cittadino, Fausto Pepe, impegnato in una riunione a Roma.
Dell’Ato rifiuti sannita fanno parte anche due comuni irpini. Si tratta di San Martino Valle Caudina e Rotondi . Il passaggio di Ato si deve al fatto che che la gestione dei rifiuti è uno dei servizi che la città Caudina intende associare. All’assemblea di oggi hanno preso parte, quindi, anche i sindaci Pasquale Ricci ed Antonio Russo.  Il prossimo passaggio sarà quello di creare un sistema territoriale ottimale, tutto caudino. Peccato che Cervinara e Roccabascerana siano rimasti nell’Alto Irpino.

P. V.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST benevento cervinara Home roccabascerana rotondi San Martino Valle Caudina valle caudina