Word of Sport

San Martino: domenica 10 ottobre si insedia don Fabio Zollo

Ecco la dataa dell'arrivo del nuovo parroco
di  Redazione
3 settimane fa - 8 Settembre 2021

Domenica 10 ottobre, alle ore 11,00, don Fabio Zollo prenderà possesso  della parrocchia di San Martino Valle Caudina. A passargli il testimone sarà don Salvatore Picca che ha retto la parrocchia del piccolo centro caudino per dodici anni.

L’arcivescovo di Benevento

A presentare il nuovo parroco ai fedeli provvederà l’arcivescovo di Benevento monsignor Felice Accrocca.

San Martino: don Fabio Zollo è il nuovo parroco

Ora, don Salvatore Picca  si potrà occupare a tempo pieno dell’ufficio di Giudice della Sacra Rota. Dopo 11 arriva un nuovo parroco a San Martino Valle Caudina. Si tratta di don Fabio Zollo attuale parroco di Tufo, originario, però, di Altavilla Irpina.

La disposizione dell’arcivescovo

La disposizione arriva direttamente dall’arcivescovo di Benevento monsignor Felice Accrocca. La nuova nomina era da tempo nell’aria. Lo stesso don Salvatore Picca pensava che da un momento all’altro potesse arrivare  il suo sostituto,.

Del resto, per il sacerdote di Cervinara era diventato veramente gravoso guidare la Parrocchia di San Martino e allo stesso tempo svolgere le funzione di giudice della sacra rota. Don Salvatore Picca è arrivato nel piccolo centro caudino ben undici anni fa.

In questo lasso di tempo ha realizzato diverse opere. Ha guidato il restauro della storica chiesa di San Giovanni Battista e di San Martino Vescovo. Allo stesso tempo ha fatto restaurare dipinti, statue e oggetti sacri.

San Martino: domenica 10 ottobre si insedia don Fabio Zollo

Probabilmente, però, l’opera di cui può andare davvero fiero è la costruzione dall’auditorium parrocchiale. Un centro che resterà per sempre al servizio sopratutto dei più. Naturalmente, la sua occupazione principale è stata la cura delle anime.

Ha guidato don devozione da pastore tutte le anime anche quelle più scettiche. Ed ha cercato di risvegliare in tutti il senso della fede . Così un poco alla volta tutti hanno iniziato ad amare questo giovane parroco animato da una grandissima forza di volontà e da una solida preparazione.

Le difficoltà del paese.

Prima di andare via spiegherà al suo successore le criticità e le difficoltà del paese. Anche dal punto di vista sociale, infatti, don Salvatore Picca ha rappresentato un faro sicuro. Anche don Fabio  Zollo è un sacerdote giovane ha la stessa età di don Salvatore. Ora toccherà a lui diventare un punto di riferimento. Ad entrambi il nostro giornale formula gli auguri più sinceri.

San Martino: domenica 10 ottobre si insedia don Fabio Zollo