San Martino Valle Caudina, consiglio comunale l’11 maggio

San Martino Valle Caudina, consiglio comunale l’11 maggio

30 Aprile 2015

di Redazione

Il consiglio comunale è stato convocato dopo il sette maggio, data in cui il Tar dovrà esprimersi sulla richiesta di sospensiva avanzata da Ivan Clemente. Si tratta del consigliere comunale che è stato sospeso, nelle more della legge Severino, in quanto condannato in primo grado, per una vicenda riguardante un abuso edilizio. Nei giorni scorsi, Alessio Adamo primo dei non eletti della lista, guidata nel 2011 dall’attuale sindaco Pasquale Ricci, aveva chiesto la convocazione del consiglio per poter così subentrare a Clemente. Ma, il presidente dell’assise Chiarina Parrella non aveva alcun obbligo, in quanto la legge prevede che la sostituzione deve avvenire nella prima seduta utile. E così, il consiglio, che all’ordine del giorno ha anche questo argomento, è stato convocato per l’11 maggio in prima convocazione e per il 13 in seconda per approvare il bilancio. Ed il consiglio andava convocato, per forza entro oggi, giovedì 30 aprile.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST consiglio comunale san martino valle caudina Home home valle caudina In evidenza