Quantcast
Attualità

San Martino Valle Caudina: Non luogo a procedere per l’ex sindaco Pasquale Ricci

di  Redazione  -  18 Gennaio 2019

San Martino Valle Caudina. Non luogo a procedere. Il Tribunale di Avellino, in composizione collegiale, ha stabilito il non luogo a procedere per l’ex sindaco di San Martino Valle Caudina Pasquale Ricci. Il primo cittadino era accusato di peculato ed è stato assistito dall’avvocato Nino Lombardi.
Assolti per insufficienza di prove, invece, gli altri due imputati nello stesso processo: Domenico Russo e Pasquale Pisaniello. Con la conclusione di questo procedimento, terminano, definitivamente, tutti gli strascichi giudiziari di Pasquale Ricci, chiamato in causa per i ruoli istituzionali ricoperti. Ricordiamo che l’ex sindaco è stato assolto nei tre procedimenti giudiziari in cui è stato coinvolto negli ultimi dieci anni.