Attualità

Sant’Agata de’ Goti, Ospedale: l’impotenza e le chiacchiere

di  Redazione  -  4 Aprile 2019

Sant’Agata de’ Goti. La vicenda dell’ospedale Santo Alfonso Maria de Liguori ed la plastica dimostrazione di quanto sia marginale la Valle Caudina. In queste ore, quando grazie a Dio, è stato sospeso lo sciopero della fame, stiamo assistendo ad un fantastico scaricabile tra regione e governo. La responsabilità della paventata chiusura non è di nessuno. Sono sempre gli altri a minare la salute pubblica.
Del resto, succede lo stesso anche per la linea ferroviaria Napoli – Benevento, via Valle Caudina.
Quando si raggiunge l’apice della sopportazione ed esplode la protesta, allora arriva qualche esponente politico che scarica tutto sulla parte avversa e viceversa. È il gioco delle chiacchiere che denuncia l’impotenza di chi si fregia del titolo di deputato, senatore o consigliere regionale. Tacessero almeno, farebbero una più bella figura!