Word of Sport

Taburno: il 17 marzo il nuovo presidente della Comunità Montana

sei in  Attualità

6 anni fa - 9 Marzo 2016

Taburno. Si terrà giovedì 17 marzo l’assemblea della comunità montana del Taburno convocata per discutere la mozione di sfiducia al presidente Carmine Montella. Lo sostituirà il sindaco di Moiano Giacomo Buonanno. La convocazione partirà questa mattina ed anche intorno ad essa non sono mancate polemiche. Il sindaco di Paolisi ha assistito a questi fatti in modo abbastanza sorpreso ed ha voluto rilasciare questa dichiarazione.
“Oggi 9 marzo ho convocato il consiglio generale della comunità montana per discutere la mozione di sfiducia presentata nei miei confronti e l’elezione del nuovo presidente. L’ho fatto”, specifica Montella, “nei tempi e nei modi dovuti anche per conciliare i miei impegni lavorativi. Ho sempre avuto rispetto delle leggi e delle regole della democrazia”, dice ancora il primo cittadino di Paolisi, “mi pare però doveroso sottolineare la solerzia della Prefettura nel rammendarmi la convocazione. Mi auguro che la stessa solerzia ci sia quando nei prossimi giorni investirò il Palazzo di Governo su temi importanti per la mia comunità. Al nuovo presidente e non alla giunta auguro buon lavoro”, conclude Montella, “anche se nei tempi e nei modi dovuti replicherò alle sue esternazioni sugli organi di stampa. A volte il silenzio è d’oro”.

Taburno: il 17 marzo il nuovo presidente della Comunità Montana