Word of Sport

Terza dose senza prenotazione in Campania

Devono essere passati sei mesi dalla seconda dose
sei in  valle caudina

3 settimane fa - 16 Novembre 2021

Terza dose senza prenotazione in Campania. Le vaccinazioni anti Covid con la terza dose in Campania sono aperte a tutti i cittadini, senza necessità di prenotazione e senza limitazioni relative a fasce di età o categorie.

Unica condizione

Unica condizione, che siano trascorsi i 6 mesi dall’ultima somministrazione. Lo conferma la Regione Campania, nel corso della riunione convocata dal presidente Vincenzo De Luca coi dirigenti delle Asl e delle Aziende Ospedaliere regionali.

In Campania, spiega la Regione, la priorità resta quella di assicurare le dosi booster per il personale sanitario e per quello scolastico, “ma ogni cittadino che voglia può essere immediatamente vaccinato”.

Campania, dove fare la terza dose di vaccino anti Covid

Per ricevere la terza dose i cittadini campani (senza distinzione di età o categorie) possono rivolgersi direttamente ai centri vaccinali, senza prenotazione. Non sarà quindi necessario registrarsi sulla piattaforma, ma naturalmente si dovrà fornire i propri dati al momento dell’accesso per verificare le precedenti vaccinazioni. Per le somministrazioni verranno utilizzati i vaccini a mRna Pfizer e Moderna.

Una svolta molto importante che dovrebbe servire a dare un ulteriore freno a questa maledetta pandemia. Purtroppo anche in Campania i numeri dei contagi continuano a salire. La cartina di tornasole è rappresentate dalla Valle Caudina

103 positivi a Cervinara e 23 a Montesarchio

Oggi si contano 103 positivi a Cervinara e 23 a Montesarchio. Si tratta dei due centri più grandi della Valle Caudina. E, mentre a Cervinara il trend sembra essere in discesa, a Montesarchio i contagi raddoppiano in meno di una settimana.

Il vaccino non immunizza, non salva dal contagio. Ma impedisce le conseguenze catastrofiche che abbiamo visto nei mesi scorsi.Per evitare il contagio, le regole ci sono, basta volerle rispettare. E questo ci permetterebbe di fare una vita quasi normale in sicurezza. Chi non rispetta le regole mina anche la nostra sicurezzza.

Terza dose senza prenotazione in Campania