Cronaca

Tragedia al centro direzionale, 23enne precipita dal 16esimo piano

Tragedia al centro direzionale, 23enne precipita dal 16esimo piano

Tragedia al centro direzionale, 23enne precipita dal 16esimo piano. Tragedia al Centro direzionale di Napoli, dove una donna di appena 23 anni si è lanciata dal sedicesimo piano di un palazzo. I fatti si sono verificati nel pomeriggio di ieri presso l’edificio G8, in prossimità del palazzo del Consiglio Regionale della Campania e del commissariato Vasto.

Chi è la vittima

La vittima, stando a quanto riporta ilmattino.it, è una donna di nazionalità polacca, giunta a Napoli solo ieri. Avrebbe compiuto 23 anni il prossimo 17 novembre. Non sono ancora note le generalità della ragazza che, a quanto pare, avrebbe sofferto negli ultimi mesi di una forte depressione.

Sequestro salma e autopsia

Sul posto sono arrivati subito gli agenti della polizia scientifica. Il pubblico ministero di turno ha disposto il sequestro della salma e l’autopsia. Resta da chiarire come la ragazza abbia fatto a guadagnare i piani superiori di un palazzo destinato a uffici senza essere notata e fermata. Le indagini verteranno anche su questo aspetto.

Si scava nel fango a Casamicciola,un morto e 11 dispersi
casamicciola
Si scava nel fango a Casamicciola,un morto e 11 dispersi
Medico avvelenato e ucciso dal figlio e dalla badante
avvelenato
Medico avvelenato e ucciso dal figlio e dalla badante
Arriva la stangata del fisco sulle tredicesime
fisco
Arriva la stangata del fisco sulle tredicesime