Attualità

Valle Caudina: in ospedale il presunto autore dei raid di stanotte a San Martino e Cervinara

di  Redazione  -  14 Ottobre 2018
Si era appena costituito ai carabinieri di Cervinara, Giuseppe De Martino, 32 anni di San Martino, e subito solo si è sentito male. Tanto è vero che ora è ricoverato e piantonato in ospedale, al Rummo di Benevento, dove è stato accompagnato da un’ambulanza del 118 scortata dai carabinieri.
L’uomo avrebbe partecipato ai raid di stanotte quando a San Martino e Cervinara sono stati sparati colpi di pistola indirizzati ad un 29enne e ad 22enne, già noti alle forze dell’ordine. Intanto, il Pubblico Ministero Galdo ha emesso decreto di fermo.
Il De Martino è difeso dagli avvocati Valeria Verrusio e Angelo Adamo, dovrà rispondere dei reati di tentato omicidio per la sparatoria di San Martino e di lesioni aggravate per la vicenda di Cervinara, oltre a porto e detenzione di armi.