Quantcast
valle caudina

Valle Caudina: quarant’anni fa la scomparsa di Gigino Farese

di  Redazione  -  28 Febbraio 2020

Sono passati quarant’anni dalla prematura scomparsa di Gigino Farese, che provocò unanime cordoglio fra i numerosi amici e forte dolore per la moglie Gina Marro e la figlia Maria Pia.

Farese era avviato ad una splendida carriera militare, nella quale aveva raggiunto in giovane età la promozione a Maggiore dell’esercito. Ma fu anche sportivo di vaglia. Esordì nella Boys Lanni e giocò, poi, nella Juvenilia del presidente Clemente Clemente.

Pur non molto alto, era un’ala di grande intelligenza tattica, velocità e tiro brucianti; un atleta disciplinato, mai una polemica o una parola fuori posto.

Dopo l’Accademia militare, pur non disdegnando di calzare le scarpette bullonate, abbandonò il calcio giocato per dedicarsi all’attività di allenatore, che interpretò con stile distinto e signorile compostezza.

Fu, perciò, stimato trainer di squadre come il Cervinara di don Roberto Cioffi e il Sant’Agata de’ Goti; nel 1974 fu selezionatore della rappresentativa di Prima categoria campana. Il tempo non ne ha cancellato il ricordo di questo galantuomo e la sua presenza è ancora viva e sentita come a perpetuare un rapporto che non si è mai interrotto.