featured

Valle Caudina: riapre la scorrimento veloce sino a Roccabascerana

Valle Caudina: riapre la scorrimento veloce sino a Roccabascerana

Arriva  fnalmente una buona notizia per la strada a scorrimento veloce che  parte dall’Appia, nel territorio del comune di Paolisi ed arriva sino a Roccabascerana. Mercoledì 16 novembre sarà riaperto al traffico quel tratto, nei pressi della galleria Pepicelli, che era stato chiuso a causa di uno smottamento.

Notizia attesa

Si tratta di una notizia veramente molto attesa dai pendolari che dalle Valle Caudina devono recarsi sino ad Avellino ed anche per chi il percorso contrario.  La notizia arriva dal consozio Asi di Avellino di cui è presidente l’architetto Pasquale Pisano sindaco di San Martino Valle Caudina.

Nonostante le difficoltà economiche che attraversa l’ente consortile che si occupa di sviluppo industriale delle provincia di Avellino, si è riiuscito a mettere in sicurezza l’area e riaprire, finalmente, al traffico l’arteria. Può sembrare una piccola cosa, ma percorrere quella strada fa risparmiare almeno dieci minuti a chi si deve recare nel capoluogo di provincia o nelle zone limitrofe.

Negli anni, infatti, la riapertura del tratto è stato chiesto a più voce dai pendolari.In modo particolare dagli operai della Stellantis, ex Fma. Bisogna fare un plauso al presidente Pisano che, subito dopo la sua elezione ai vertici dell’Asi, ha saputo trovare i fondi necessari per rimettere a posto quel tratto di strada.

L’incompiuta

Naturalmente, questo non risolve il problema di completare l’asse attrezzato. Restano ancora due lotti per arrivare sino a Pianodardine, zona industriale di Avellino. Il terzo lotto arriva sino ad Altavilla, mentre il quarto, finalmente, ad Avellino. Dal 2005 si resta inchiodati a Roccabascerana e non si riesce ad andare avanti.

Bisogna confidare nel presidente Pisano anche per ottenere di strappare la Valle Caudina dall’isolamento. Certo, l’Asi non costruisce strade e non si può certo occupare della loro manutenzione.

Si scava nel fango a Casamicciola,un morto e 11 dispersi
casamicciola
Si scava nel fango a Casamicciola,un morto e 11 dispersi
Medico avvelenato e ucciso dal figlio e dalla badante
avvelenato
Medico avvelenato e ucciso dal figlio e dalla badante
Arriva la stangata del fisco sulle tredicesime
fisco
Arriva la stangata del fisco sulle tredicesime