Cronaca

30enne mette in atto una truffa sul pellet

30enne mette in atto una truffa sul pellet

30enne mette in atto una truffa sul pellet. I Carabinieri della Stazione di Castelfranci hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un trentenne della provincia di Salernoper “Truffa”.

Proposta da 200 euro

Nella circostanza, un uomo del posto, dovendo acquistare del pellet per riscaldamento, veniva attratto da un’offerta pubblicata su un sito online, effettuando il pagamento di 200 euro mediante bonifico bancario.

Ricevuta la somma pattuita, il proponente non consegnava la merce e si rendeva irreperibile.Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare il fittizio venditore il quale, alla luce delle evidenze emerse, è stato deferito in stato di libertà.

Le raccomandazione dei carabinieri

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.

Verso l'addio la bustina di zucchero al bar
bar
Verso l’addio la bustina di zucchero al bar
mezzo milione di euro con un 9 doppio oro al 10eLotto
10 e lotto
Vince mezzo milione di euro con un 9 doppio oro al 10eLotto
Addio a Gerardo Bianco
addio
Addio a Gerardo Bianco