Quantcast
Attualità

Cervinara: se 280 euro di multa vi sembrano la soluzione

di  Il Caudino  -  25 Maggio 2020

Cervinara: se 280 euro di multa vi sembrano la soluzione. Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un nostro lettore rimasto colpito dalle contravvenzioni elevate nel comune caudino a quattro persone.

Gentile direttore,
sono rimasto molto colpito dalla puntuale cronaca riportata dal sito da lei diretto e relativa ad una multa da 280 euro elevata a quattro persone a Cervinara.

Sono colpito perché questo continuo grido “ai controlli”, “alle multe”,  a qualcuno di più forte che ci “indirizzi” la vita credo possa prendere una pericolosissima tendenza alla soppressione della libertà. Certo, questo non è il momento della filosofia ma quello della responsabilità: ognuno di noi deve agire per evitare il ritorno alla fase uno.

Che senso ha, mi chiedo, multare quattro giovani perché erano senza mascherina? Mi chiedo: questi giovani non sono stati prima richiamati o si è proceduto ad elevare direttamente la multa? La differenza è importante. Perché credo che prima di passare alla fase di repressione, serva una seria fase di educazione.

Bisogna sensibilizzare, spiegare, cercare di far comprendere. E solo dopo che ogni tentativo sia stato infruttuoso bisogna agire con la repressione della multa. Ma lei sa cosa significa pagare una multa di 280 euro in questo periodo di lockdown? In un periodo in cui non si lavora, non ci sono redditi?

Come vede, il problema non è solo quello più “teorico” della libertà ma quello più pratico anche dell’economia.Cerchiamo di essere tutti più responsabili ma evitiamo i delatori, gli insultatori da social. Educare, poi, eventualmente, reprimere. Cordialità.
G.R.
Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.