Logo

Coronavirus Campania: impennata dei contagi

23 Giugno 2022

Coronavirus Campania: impennata dei contagi

Coronavirus Campania: impennata dei contagi. Sono 5.407 i nuovi contagi da Coronavirus che si sono registrati in Campania nelle ultime 24 ore, in aumneto dunque rispetto al dato registrato ieri.

I tamponi analizzati complessivamente sono invece 19.849, così ripartiti: 4.212 tamponi molecolari e 15.637 tamponi antigenici. A subire un aumento sostanziale è anche il tasso di positività.

Vale a dire il rapporto tra tamponi positivi sul totale di quelli analizzati, che si attesta oggi al 27,24%, mentre ieri era stato del 24,21%. Si registrano, inoltre, tre morti.

Lo rende noto il bollettino odierno e ordinario della Regione Campania, due di questi decessi si sono verificati nelle ultime 48 ore; mentre l’altro decesso si è invece verificato precedentemente ma registrati soltanto ieri.

Coronavirus Campania, la pressione sugli ospedali

A dimostrazione dell’elevata contagiosità della variante Omicron 5, quella che circola nelle ultime settimane, insieme ai contagi sono aumentati, purtroppo, anche i ricoveri.

I pazienti ricoverati per Coronavirus nei reparti di terapia intensiva degli ospedali campani sono 21. Vale a dire sei in più rispetto alla giornata di ieri. Aumentano i pazienti ricoverati per Coronavirus anche nei reparti di degenza ordinaria.

Che sono 342, ovvero 42 in più rispetto alla giornata di ieri. Ecco, di seguito, il report completo sullo stato di occupazione dei posti letto negli ospedali della Campania.

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 575, posti letto di terapia intensiva occupati: 21. Letti di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata) e posti letto di degenza occupati: 342.

Coronavirus Lazio, bollettino di giovedì 23 giugno

Nella giornata di oggi, 23 giugno 2022, nella regione Lazio sono stati registrati 6.879 nuovi pazienti positivi all’infezione di Covid-19, 286 in più rispetto a ieri.

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono in totale  29.641, di cui  24.667  antigenici e 4.974 molecolari: il rapporto fra tamponi positivi e pazienti positivi è di 23,2%. Oggi, inoltre, si contano 4.688 persone guarite e 9 morti.