Attualità

Il Sannio e la Valle Caudina protagonisti a Cracovia per la “VII settimana della cucina Italiana nel Mondo”

Il Sannio e la Valle Caudina protagonisti a Cracovia per la “VII settimana della cucina Italiana nel Mondo”

Il Sannio e la Valle Caudina protagonisti a Cracovia per la “VII settimana della cucina Italiana nel Mondo”. Dal 14 al 20 novembre 2022 si terrà la VII edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. L’evento organizzato in tutto il mondo dalla rete diplomatica-consolare e promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale si svolgerà all’insegna del tema: “Convivialità, sostenibilità e innovazione: gli ingredienti della cucina italiana per la salute delle persone e la tutela del Pianeta”.

Raccontare il territorio

È proprio ricalcando questo tema che il Sannio e la Valle Caudina si preparano  a raccontare il proprio territorio nella storica città di Cracovia.

Tanti coloro che parteciperanno agli eventi in programma, case vinicole, aziende agricole e piccoli produttori del Sannio, dal Beneventano all’Avellinese, per valorizzare la tradizione culinaria italiana all’estero come uno dei segni distintivi del Marchio Italia.

Aziende di alta qualità che con la loro attività sostengono la biodiversità, la cultura e la storia di un territorio antico come il Sannio tramite innovazione e sostenibilità, è proprio per questi motivi di grande spessore che si apprestano ad essere protagoniste anche in eventi internazionali di questo livello.

Vigliotti e Sannino

In rappresentanza di tutto il comparto  “Sannio- Valle Caudina” ci saranno lo Chef Luciano Vigliotti ed il Sommelier Ciro Sannino , una  3 giorni dove saranno impegnati a condurre alcuni Master Class presso l’Istituto Alberghiero “Zespól Szczepańska Gastronomicznych” per far conoscere ai giovani futuri operatori del settore in Polonia la terra del “Sannio”.

Lo Chef Vigliotti preparerà anche una cena di Gala presso il lussuoso Hotel Stary, un 5 stelle nel cuore di Cracovia dove saranno presenti i vari rappresentanti del ministero degli esteri come l’ambasciatore ed i Consoli delle varie città più importanti della Polonia; insomma una serata di alto profilo istituzionale che rende orgogliosa un intera area come il “Sannio” spesso poco conosciuta che rivendica un posto d’eccezione tra le Eccellenze Italiane, una vetrina di grande valore per tutta la nostra terra, culla di antiche tradizioni, ricca di storia e paesaggi incontaminati.

De Gregorio e Cascone incontrano i pendolari a Cervinara
cascone
De Gregorio e Cascone incontrano i pendolari a Cervinara
Vince 20.000 euro al Gratta e Vinci
20.000
Vince 20.000 euro al Gratta e Vinci