Attualità

Montesarchio: 32enne morto trovato in un lago di sangue, suicidio?

di  Redazione  -  1 Dicembre 2019

Montesarchio. La salma di Teodoro Damiano, meglio conosciuto come Teddy, il 32enne trovato morto nella sua abitazione di via Tesa a Montesarchio, è stata trasportata alla Morgue dell’ospedale San Pio di Benevento, dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria. Probabilmente, nella giornata di domani si deciderà se effettuare l’autopsia o liberare la salma.

Avanza, infatti, in modo sempre più concreto l’ipotesi che il giovane ingegnere, aveva una laurea triennale, si sia tolto la vita. Oscure sono le cause che lo avrebbero portato a compiere l’insano gesto e, a quanto pare, dovrebbe averlo fatto anche in modo molto cruento. Come arma avrebbe usato un coltello, con il quale sembra sia riuscito ad infliggersi diverse ferite, alcune rivelatesi fatali.

L’intera comunità di Montesarchio è sconvolta anche perchè, se questa ipotesi fosse confermata, sarebbe il secondo suicidio nel giro di meno di due mesi.