Word of Sport

Nonna Laurina compie 111 anni, è della provincia di Avellino

Un vero e proprio primato di longevità
sei in  Attualità

2 settimane fa - 22 Novembre 2021

Nonna Laurina compie 111 anni, è della provincia di Avellino. Compie 111 anni Maria Laura Sangenito, detta Nonna Laurina. E’ di Sturno, in provincia di Avellino, la donna più longeva della Campania.

Due guerre mondiali e il terremoto

Nata il 22 novembre 1910, ha visto passare davanti a sé due guerre mondiali, la terribile pandemia di spagnola, la nascita della Repubblica dopo la caduta della Monarchia ma anche il devastante terremoto dell’Irpinia del 23 novembre del 1980, il giorno dopo il suo 70esimo compleanno.

Per lei oggi festeggiamenti riservati, come sempre, a pochi intimi: la famiglia, con i figli, i nipoti e i pronipoti. Ma anche l’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco di Sturno, Vito Di Leo, appena rieletto e che le ha portato una targa per celebrare l’evento, come del resto già negli anni precedenti.

Lei, Nonna Laurina, è sempre stata del resto una donna battagliera: oltre ad essere arrivata alla veneranda età di 111 anni in ottima salute, appena qualche anno fa (ormai già più che centenaria) era stata anche operata a causa di una brutta caduta accidentale che le causò la frattura di un femore.

Un’altra piccola battaglia per lei che è stata vinta agevolmente, venendo poi dimessa in piena salute dall’ospedale Sant’Ottone Frangipane di Ariano Irpino. E quest’anno, il 25 aprile, per lei anche il vaccino anti Covid: in quel caso furono i sanitari dell’Azienda Sanitaria Locale di Avellino a raggiungerla a casa, per evitare qualunque tipo di rischio.

La bella pagina di speranza

“Davvero una bella pagina di speranza”, disse il sindaco Vito Di Leo dopo che la donna ricevette il vaccino, diventando a 110 anni una delle donne più longeve a ricevere la protezione contro la malattia più acuta da Covid.

Nonna Laurina compie 111 anni, è della provincia di Avellino
TEMI DI QUESTO POST 111 anni festa nonna laurina Oggi