Quantcast

Quando chiamate il 118, segnalate se siete positivi o in quarantena

1 mese fa
25 Settembre 2020
di redazione

Quando chiamate il 118, segnalate se siete positivi o in quarantena. Aumentano le persone positive nei comuni irpini della Valle Caudina.

Ambulanza

Aumentano anche le persone in isolamento fiduciario ed in quarantena. Situazioni che potrebbero provocare seri problemi nel caso in cui dovesse intervenire un’ambulanza per qualsiasi tipo di problema.

Luigi Cioffi

Proprio per questo motivo, Luigi Cioffi governatore della Confraternita Misericordia di Cervinara, che fornisce i volontari alla postazione 118 lancia un appello di responsabilità a tutti i cittadini.

Soccorso

Nel caso di una richiesta di soccorso, le persone positive e quelle in quarantena lo devono specificare chiaramente. In questo modo, medici, infermieri e volontari possono arrivare sul posto con le dovute protezione.

Quando chiamate il 118, segnalate se siete positivi o in quarantena

Non dimentichiamo, infatti, che se si dovesse infettare qualche medico o infermiere, diventerebbe impossibile portare soccorso.

Appello

Un appello alla responsabilità per i cittadini di Rotondi, Cervinara, San Martino Valle Caudina, Roccabascerana e Pietrastornina. Non dimentichiamo che resta fondamentale il ruolo che svolge il 118.

Vite umane

Grazie a medici, infermieri e volontari si salvano tantissime vite umane. Nel solo mese di agosto, si sono contati oltre duecento interventi.

Cerchiamo di aiutare queste persone ad aiutarci. Basta solo segnalarlo alla centrale operativa quando viene richiesto un soccorso.

Non costa nulla ma si mettono in condizioni queste persone di intervenire in sicurezza, la sicurezza vale per tutti.