Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Rapina a Montesarchio, annullata la richiesta di rinvio a giudizio

Pubblicato il 16 Dicembre 2022 - 18:20

Rapina a Montesarchio, annullata la richiesta di rinvio a giudizio

Rapina a Montesarchio, annullata la richiesta di rinvio a giudizio. Si è tenuta stamattina dinanzi al Giudice dell’Udienza Preliminare presso il Tribunale di Benevento, Dott. Pietro Vinetti, l’udienza preliminare del procedimento a carico di Lombardi Felice, di Montesarchio, di 29 anni, imputato dei reati di tentata rapina aggravata e lesioni aggravate nei confronti di due persone di Montesarchio, difeso di fiducia dagli avvocati Vittorio Fucci e Cosimo Servodio.

La reazione della donna

Come si ricorderà, secondo l’ipotesi accusatoria il 04 febbraio del 2020 il Lombardi si sarebbe introdotto a volto coperto nell’abitazione delle vittime e le avrebbe minacciate per farsi consegnare i soldi. A seguito della reazione della donna, il presunto rapinatore sarebbe fuggito, non prima di averla colpita con alcuni calci.

All’odierna udienza, così come era accaduto alla precedente udienza preliminare celebrata giusto un anno fa, il 17 dicembre 2021, il GUP, accogliendo l’eccezione della difesa, ha restituito gli atti alla Procura per violazione del diritto di difesa poiché, nonostante ritualmente richiesto, il P.M. non aveva proceduto all’interrogatorio di garanzia dell’indagato, a seguito della conclusione delle indagini preliminari.

Continua la lettura