Rassegna stampa di oggi 18 gennaio 2022

Rassegna stampa di oggi 18 gennaio 2022

18 Gennaio 2022

di Redazione

Rassegna stampa di oggi 18 gennaio 2022. Sottoponiamo alla vostra cortese attenzione la rassegna stampa delle prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete in edicola.

La maggior parte dei giornali di oggi si occupa in apertura dell’elezione del prossimo presidente della Repubblica, con l’annuncio del leader della Lega Salvini di avere pronta una proposta alternativa nel caso in cui la candidatura di Silvio Berlusconi non abbia i numeri necessari per una sua elezione.

Altri giornali seguono le notizie sul coronavirus, con i dati di un rapporto Oxfam sull’aumento delle diseguaglianze economiche a causa della pandemia. La Stampa, quotidiano di Torino, apre infatti con il titolo: Il Covid ha moltiplicato poveri e miliardari.

La Verità, quotidiano diretto da Belpietro, dal canto suo dà spazio alla situazione degli ospedali e titola: I veri numeri sugli ospedali in crisi. Altro che colpa dei no vax che intasano i reparti. Siamo tra i peggiori in Europa.

Giornali locali

Fra i giornali locali segnaliamo Il Gazzettino, quotidiano del Nord-Est, che titola: Veneto, la frenata dei contagi. Ieri “soltanto” 6381 nuovi casi. Zaia: Non so se si impennerà di nuovo, ma la curva si è appiattita.

Giornali economici

Il Sole 24 Ore, giornale economico, politico e finanziario di Confindustria, apre sui Fondi del Pnrr, digitale fermo al 43%. La digitalizzazione segna il passo. Sui bandi pesano anche i rincari. Sui 108 miliardi destinati alle grandi opere, resta da ripartire il 20% dei fondi.

Italia Oggi, altro giornale economico, politico e giuridico, dedica la sua prima pagina all’ostacolo burocrazia sul Pnrr. La denuncia dell’Upi (province): per l amessa in sicurezza delle scuole superiori e la realizzazione di nuovi istituti previsti dieci termini diversi e un mare di adempimenti.

Giornali sportivi

I giornali sportivi di oggi si soffermano sulla sconfitta del Milan in casa con lo Spezia, con un errore dell’arbitro che ha tolto un gol al Milan. L’Inter quindi conserva la testa del campionato e il Napoli che vince a Bologna accorcia le distanze dalla capolista.

Sfogliate la galleria e buona lettura!

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Rassegna stampa Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Oggi rassegna stampa